lunedì, 15 Aprile 2024
spot_img
HomePalermoVia Tiro a Segno: il M5S chiede l'abbattimento dello scheletro in cemento...

Via Tiro a Segno: il M5S chiede l’abbattimento dello scheletro in cemento armato

Il Movimento 5 Stelle ha trasmesso una nota al Sindaco e all’Assessore Prestigiacomo per chiedere di avviare le procedure per la demolizione dello scheletro abusivo in cemento armato di via Tiro a Segno a Palermo ed avviare un progetto di rigenerazione dell’area con una piazza, spazi verdi ed un’area giochi per bambini.

L’edificio dal 2018 è stato acquisito dal Comune di Palermo dall’Agenzia dei Beni Confiscati alla mafia.

“Abbattere questo mostro abusivo consentirebbe di riqualificare una ulteriore area nella zona di Sant’Erasmo che oggi si presenta deturpata e nel degrado assoluto; un edificio che in passato è stato utilizzato addirittura dalla criminalità come deposito di auto e moto rubate”, lo dichiarano Antonino Randazzo, Capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio comunale e Pasquale Tusa, Consigliere di Seconda Circoscrizione del M5S. 

CORRELATI

Ultimi inseriti