Music for drinkers. Si iniza con il Martini e con Goldfinger

Forse il binomio più conosciuto: James Bond e il Martini agitato, non mescolato

James Bond e Martini

Una nuova rubrica “Music For Drinkers” pensata a chi ama la musica, a chi suona, chi  compone, chi organizza concerti o chi semplicemente la ascolta sorseggiando un buon cocktail. Un binomio musica e bere, che vuole essere un momento di curiosità e cultura tra le note ed un drink. Saper bere con cultura ed attenzione anche solo con un sorseggio. Un’attenzione posta al saper ascoltare ed essere informati con storie sul bere.

Il primo appuntamento di Music For Drinkers è stato dedicato a uno tra i più famosi e più bevuti drink. Sua maestà il Cocktail Martini. Sono varie le storie attorno alle sue origini una di queste si colloca attorno alla fine del 1800, nella città di New York dove venne servito per la prima volta da un barman di nome Martinez e con l’andata del tempo il nome fu storpiato in Martini così da dare il nome al cocktail.

Un ‘altra storia racconta che fu fatto per la prima volta in onore di un ricco petroliere di nome Rockefeller. Il cocktail Martini è famoso per la sua secchezza data da una generosa parte di gin al suo interno e un’altra parte di vermouth dry. Varie sono le interpretazioni ed i “twist”di questo drink, tra le più famose vi è il Vesper Martini fatta proprio in onore di James Bond personaggio della famosa saga di Ian Fleming :007.

Propongo due abbinamenti presi proprio dalle colonne sonore della saga. Il primo è il brano “Goldfinger” interpretato da Shirley Bassey dell’omonimo film interpretato dal grande Sean Connery. Bellissima colonna sonora che rispecchia le sonorità musicali più classiche dei film di James Bond. Il secondo brano è tratto invece dal film Quantum of Solace, in cui 007 viene interpretato da Daniel Craig. La colonna sonora che accompagna il film è “Another way to die” interpretata da Jack White e Alicia Keys qui l’atmosfera è più cupa e si nota molto l’influenza più rock di White. Entrambi stupendi brani da potere ascoltare mentre si sorseggia un bel Martini cocktail durante un aperitivo.