martedì, 13 Aprile 2021
spot_img
HomeA Modo MioIl mio pensiero sulla ''grande'' Letizia Battaglia

Il mio pensiero sulla ”grande” Letizia Battaglia

La scorsa settimana è successo un putiferio intorno alla nota e pluripremiata fotografa, Letizia Battaglia.

Donna stupenda che non ha bisogno di presentazioni, artista fino alla scorsa settimana indiscussa.

Ma cosa è successo intorno a lei per scatenare un putiferio in rete e non solo?

Sinceramente non l’ho capito, lei come ogni artista ha realizzato, a modo suo, un servizio fotografico per pubblicizzare un nuovo modello della nota casa automobilistica Lamborghini.

Ha usato come modelle delle fanciulle in primo piano, sullo sfondo sfuocate ha piazzato, davanti a diversi monumenti della nostra città, il bolide.

Embè? Che c’è di strano, mi sono chiesto, cosa c’è di così scandaloso nei suoi scatti?

L’artista, in questo caso si tratta di un’artista con la A maiuscola, ha voluto, a mio parere, rappresentare l’innocenza di fronte al lusso. Per me sono degli scatti meravigliosi.

Lei, Letizia è nota per avere fatto in più occasioni foto di bambine in primo piano. Bellissimi sono i suoi scatti in bianco e nero, quel chiaro scuro delle sue foto rendono magiche quelle realizzazioni.

Le ammiro molto, anche perché nel mio piccolo mi annovero, anche se con l’avvento del digitale ho abbandonato questa passione, tra i fotografi dilettanti particolarmente dotati, che sono modesto, ahhh.

Addirittura la Lamborghini ha ritirato questi scatti dalla campagna pubblicitaria, peccato perché altre città verranno rappresentate e la nostra no, già perché il servizio fotografico riguardava altri fotografi e altre città, una occasione persa per pubblicizzare le bellezze di Palermo.

Non voglio attribuire un aggettivo a coloro che hanno attaccato questo servizio fotografico, hanno detto che la loro stima per l’artista non si discute, scusate ma a chi vogliono prendere per il cu..o?

Capisco che Letizia ha 85 anni e qualcuno sotto sotto ha voluto rimarcare la non più giovane età dell’artista, scusate ma a cosa alludete? La Battaglia è più giovane di tanti di voi, infatti nel suo piccolo ha risposto nelle interviste in maniera pacata e da gran signora.

L’arte è arte in tutte le sue forme e manifestazioni, può piacere e non piacere, ma sono gusti personali, chi lo afferma nel suo piccolo, sono sempre modesto, lo sono e quindi mi sento parte in causa.

Una volta ho sentito il commento su un mio quadro di un signore che testualmente disse: “ma non capisco, ma questo è un quadro? Per me questo contiene sono degli scarabocchi”. Io mi sono messo a ridere e, debbo affermare che il commento di quel signore mi ha inorgoglito di più. Pensai: “il mondo è bello perché è avariato”, così diceva uno che la sapeva lunga.

Forza Letizia sei una grande, e ti voglio ancora più bene, anche se non ci conosciamo direttamente, a tal proposito voglio narrare un episodio di quando tu eri assessore al comune di Palermo e seguivi i lavori per la sistemazione della piazzetta dietro il teatro massimo angolo via Volturno, via Pignatelli. Ogni giorno eri li da sola a verificare l’andamento dei lavori e nei tuoi occhi e tua espressione del viso si vedeva, anche da lontano, la tua passione per il bello e trasmettevi entusiasmo. Tra e me e me mi dicevo questa sì che è un assessore giusto, che donna.

Ieri pensavo che, grazie a tutto questo polverone che si è alzato sulla faccenda, la Lamborghini ne ha tratto beneficio, è stata una grande pubblicità gratuita, della serie “Non importa se ne parli bene o male, l’importante e che se ne parli” Oscar Wilde da lassù sorride divertito. I cosiddetti benpensanti l’hanno presa in quel posto, ahhh.

P.S. Ieri ho visto in rete la pubblicità della Golf 8 della Volkswagen dove in primo piano c’è una fanciulla, qua nessuno dice niente?  

N.B. La foto in copertina è stata tratta da internet.

CORRELATI

Ultimi inseriti