venerdì, 7 Ottobre 2022
spot_img
HomeSiciliaTeatri di Pietra: appuntamenti a Pantelleria, Marsala, Milazzo e nei luoghi archeologici...

Teatri di Pietra: appuntamenti a Pantelleria, Marsala, Milazzo e nei luoghi archeologici di Sicilia

Fino a fine agosto teatro, danza e musica in 10 siti archeologici nelle province siciliane con oltre 50 spettacoli e 23 produzioni

Torna in Sicilia Teatri di Pietra con oltre 50 spettacoli e 23 produzioni tra teatro, danza e musica che avranno luogo in 10 siti archeologici di tutta Sicilia (Palermo, Trapani, Messina, Caltanissetta, Siracusa, Ragusa, Agrigento) per offrire al pubblico una finestra spazio-temporale in cui il teatro diventa la chiave per la conoscenza del territorio e ogni sito non è più solo oggetto di visita, ma di una esperienza più profonda, personale e insieme collettiva. 

Si parte il 21 luglio dal mare, dalle province di Trapani, dalle scure pietre di Pantelleria (Faro Punta Spadillo) con “Novecento – la leggenda del pianista sull’oceano” di Alessandro Baricco con la regia di Sergio Vespertino e musiche dal vivo di Pierpaolo Petta, e dal Parco Archeologico Lililibeo a Marsala con “Fedra” di Seneca, traduzione di Maurizio Bettini e la regia di Manuel Giliberti con Viola Graziosi, Graziano Piazza, Deborah Lentini, Riccardo Livermore, Liborio Natali. 

“Fedra” sarà rappresentata anche venerdì 22 luglio al Castello Ex Convento Benedettine a Milazzo (ME).

Successivamente, al via i siti nella provincia di Palermo:

l’Area archeologica Antiquarium di Himera (Termini Imerese) e l’Area archeologica Antiquarium di Solunto a Santa Flavia. Da fine luglio gli spettacoli al Chiostro S.Maria del Gesù di Modica (RG), una straordinaria opera dell’ingegno architettonico e decorativo, denso di stratificazioni stilistiche, e sul bianco promontorio proteso verso uno splendido paesaggio marino dell’Area Archeologica Eraclea Minoa di Cattolica Eraclea (AG). Dal mare all’inedito e meraviglioso entroterra siciliano del Parco Archeologico Palmintelli di Caltanissetta, sito è venuto alla luce a seguito degli scavi condotti nel 1988.

Dal 31 luglio si torna nella provincia di Palermo: spettacoli all’interno del prezioso complesso termale di Cefalà Diana, nell’Area archeologica Monte Jato a San Cipirello e nel cinquecentesco Castello Beccadelli Bologna di Marineo.

Nell’ultimo week end di luglio i Teatri di Pietra inaugurano tre siti: sabato 30 luglio al via Agrigento con TERRA PIATTA/HERATOSTENES in scena sul promontorio proteso verso lo splendido paesaggio marino dell’Area Archeologica Eraclea Minoa di Cattolica Eraclea (AG), Ragusa con CIRCE (cunto di e con Orazio Alba) all’interno dello straordinario Chiostro S.Maria del Gesù – Modica (RG) e domenica 31 luglio inaugura anche Caltanissetta con TERRA PIATTA/HERATOSTENES al Parco Archeologico di Gela – Area archeologica Palmintelli.

In programma oltre 50 spettacoli e 23 produzioni tra teatro, danza e musica che avranno luogo in 10 siti archeologici di tutta Sicilia (Palermo, Trapani, Messina, Caltanissetta, Siracusa, Ragusa, Agrigento), Teatri di Pietra offre al pubblico una finestra spazio-temporale in cui il teatro diventa la chiave per la conoscenza del territorio e ogni sito non è più solo oggetto di visita, ma di una esperienza più profonda, personale e insieme collettiva. 

Nel cartellone si alterneranno, nei diversi siti, temi del classico e del Mediterraneo attraverso le opere di Plauto (“Menecmi”), Sofocle (“Edipo a Colono”), Seneca (“Fedra”),  Esopo e Fedro (“Lupus in fabula”), Menandro (“Diskolos”), Apuleio (“Di sabbia e di mare”) , Eschilo (Orestea Agamennone più Coefore), ma anche di Verga (“Storia di una capinera”, “La Lupa – Rosso Terra”, “Mastro Don Gesualdo”), Pasolini e il suo rapporto con il mondo antico (“PRESENTE, PASSATO, PASOLINI, dal Carteggio e Pilade di P.P.Pasolini)e Gesualdo Bufalino (“I viaggi del Meschino”).

“Ciascuno di questi spettacoli contribuisce alla costruzione di un unico racconto che, attraverso le vicende di Enea, Didone, Medea o Prometeo esplora, con i linguaggi della danza, del teatro e della musica il nostro presente e racconta con lucidità l’uomo contemporaneo – spiega il Maestro Aurelio Gatti, coordinatore delle Rete – Il nostro teatro nasce in primo luogo per offrire un’occasione in più di vivere il paesaggio e la storia attraverso i siti monumentali, ma soprattutto per fare del teatro antico (o dei luoghi dove si fa il teatro) lo spazio dell’incontro tra artisti e spettatori e della comunità che, nell’esperienza dello spettacolo dal vivo, si rinnova ogni volta”.

Ecco le date in Sicilia (in aggiornamento):

Pantelleria – TP – Faro Punta Spadillo 21- 24 luglio – 4 spettacoli

Marsala – TP – Parco Archeologico Lililibeo – 21 luglio – 24 agosto – 6 spettacoli

Milazzo – ME – Castello Ex Convento Benedettine 22 luglio – 17 agosto 6 spettacoli

Termini Imerese – PA – Area archeologica Antiquarium di Himera data da definire – 4 spettacoli

Santa Flavia – PA – Area archeologica Antiquarium di Solunto data da definire – 3 spettacoli

Modica – RG – Chiostro S.Maria del Gesù 30 luglio – 8 agosto – 4 spettacoli

Cattolica Eraclea – AG – Area Archeologica Eraclea Minoa – 30 luglio – 18 agosto – 5 spettacoli

Caltanissetta – CL – Parco Archeologico Palmintelli 31 luglio con 4 spettacoli

San Cipirello – PA – Area archeologica Monte Jato data da definire – 4 spettacoli

Caltanissetta – Parco Archeologico di Gela – Area archeologica Palmintelli – 31 luglio – 5 spettacoli

Cefalà Diana – PA – Terme Arabe – 1 agosto 2 spettacoli

Marineo – PA – Castello Beccadelli Bologna 8 agosto – 2 spettacoli

Da martedì 2 agosto e fino a domenica 7 agosto, i Teatri di Pietra entrano nel vivo con 9 spettacoli che andranno in scena nei tre angoli dell’Isola: da Trapani a Messina, da Agrigento a Ragusa. Martedì 2 La Lupa – Rosso Terra e venerdì 5 Mastro Don Gesualdo al Chiostro S.Maria del Gesù di Modica; giovedì 4 MENECMI, sabato 6 Di Sabbia e di Mare e domenica 7 Plays Ennio Morricone a Cattolica Eraclea (AG) nell’Area Archeologica Eraclea Minoa. Giovedì 4 Plays Ennio Morricone e venerdì 5 Di Sabbia e di Mare nel Parco Archeologico Lililibeo di Marsala (Tp). Mercoledì 3 MENECMI e sabato 6 ORESTEA AGAMENNONE + COEFORE all’Castello Ex Convento Benedettine di Milazzo (ME).

Progetto reso possibile grazie alla collaborazione degli assessorati regionali siciliani competenti, ai Parchi archeologici e alle amministrazioni siciliane direttamente coinvolte.

In tutto il territorio italiano la Rete Teatri di Pietre sarà presente in 27 aree archeologiche e monumentali italiane nel Lazio, ToscanaCampania Basilicata.

IL PROGRAMMA nel dettaglio

Venerdì 29 luglio – NOVECENTO

Area archeologica Antiquarium di Solunto – Santa Favia (Pa)

Due appuntamenti nell’Area archeologica Antiquarium di Himera – Termini Imerese (Pa) con NOVECENTO (giovedì 28) e ELENA TRADITA (sabato 30 luglio), che andrà in scena anche

Domenica 31 luglio all’Area archeologica Monte Jato – San Cipirello (PA)

Al via anche Agrigento e Ragusa, entrambi sabato 30 luglio:

TERRA PIATTA/HERATOSTENES

Nell’Area Archeologica Eraclea Minoa di Cattolica Eraclea (AG).

CIRCE al Chiostro S. Maria del Gesù – Modica (RG)

Proseguono gli eventi al Castello Ex Convento Benedettine a Milazzo (ME),

mercoledì 27 luglio con NOVECENTO

e al Parco Archeologico Lililibeo a Marsala (Tp) giovedì 28 luglio con MENECMI.

A Modica (RG) – Chiostro S.Maria del Gesù:

Martedì 2 – La Lupa – Rosso Terra

Venerdì 5 – Mastro Don Gesualdo

A Cattolica Eraclea (AG) – Area Archeologica Eraclea Minoa 

Giovedì 4 – MENECMI

Sabato 6 – Di Sabbia e di Mare

Domenica 7 – Plays Ennio Morricone

A Marsala (Tp) – Parco Archeologico Lililibeo:

giovedì 4 – Plays Ennio Morricone

venerdì 5 – Di Sabbia e di Mare

A Milazzo (ME) Castello Ex Convento Benedettine

Mercoledì 3 – MENECMI

Sabato 6 – ORESTEA AGAMENNONE + COEFORE

A partire da venerdì 5 agosto l’Area archeologica Monte Jato di San Cipirello (PA) ospiterà tre spettacoli di Teatri di Pietra: venerdì 5 agosto in scena CIRCE, poi lunedì 8 agosto sarà la volta del DYSKOLOS (LO SCORBUTICO)e sabato 13 agosto AIACE. Il primo dei tre spettacoli in programma per venerdì 5 agosto è “Circe”, cunto di e con Orazio Alba che sarà portato in scena da La rosa di Gerico. Gli spettacoli in programma si svolgeranno, a partire dalle ore 21, nell’area archeologica di Monte Iato presso l’Antiquarium Case D’Alia in Contrada Perciana. Seguiranno lunedì 8 agosto Orestea (Agamennone e Coefore) e sabato 13 agosto con Aiace.

Teatri di Pietra in scena in cinque siti tra Milazzo, Agrigento, Trapani, Siracusa, Caltanissetta. Mercoledì 17 agosto – Passato, Presente, Pasolini al Complesso monumentale Castello Ex Convento Benedettine di Milazzo. Giovedì 18: Passato, Presente, Pasolini nell’Area Archeologica Eraclea Minoa di Cattolica Eraclea (AG), Sogno di Aiace al Parco Archeologico Lilibeo Baglio Tamburello di Marsala (Tp), Menecmi al Teatro Antico Akrai di Palazzolo Acreide (Siracusa). Venerdì 19 in sena Sogno di Aiace al Parco Archeologico Palmintelli di Caltanissetta. Domenica 20 replica di Passato, Presente, Pasolini al Teatro Antico Akrai di Palazzolo Acreide (Siracusa) e lunedì 21 Passato, Presente, Pasolini al Parco Archeologico Palmintelli di Caltanissetta.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21.00, biglietto 12,00 euro.

Biglietti acquistabili su www.liveticket.it anche con 18app

Prenotazione su wahtsapp – 3519072781

Info www.teatridipietra.it

CORRELATI

Ultimi inseriti