domenica, 16 Giugno 2024
spot_img
HomePalermoPalermo. Consegnato il Premio Arte Pentafoglio al Sindaco Orlando e al Direttore...

Palermo. Consegnato il Premio Arte Pentafoglio al Sindaco Orlando e al Direttore Rai Sicilia Cusimano

Premio Arte Pentafoglio. - Giornale Cittadino Press
Premio Arte Pentafoglio

Oggi a Villa Niscemi si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio Arte Pentafoglio per le sezioni “Grandi Sindaci d’Italia” e “Impegno Culturale”. Ad essere premiati, rispettivamente Salvatore Cusimano, Direttore Generale della Rai Sicilia, e Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e, da gennaio, presidente Anci.

A consegnare i premi Paolo Battaglia La Terra Borgese, critico d’arte e curatore del premio, e Vanessa Pia Turco, artista e vicepresidente del Premio.

Il premio è stato assegnato al Direttore Rai per la seguente motivazione: ‘ha da sempre incentivato la promozione della cultura siciliana su scala nazionale ed internazionale. Sotto la sua guida è nata una preziosa attività all’Auditorium della Rai che, dal dicembre 2007, ha prodotto oltre 400 eventi ed ha attratto oltre 20mila ospiti, riportando la sede siciliana Rai alla sua centralità nella vita culturale dell’isola’.

“Questo – ha detto Salvatore Cusimano – è un riconoscimento che va all’azienda Rai che nonostante sia il facile bersaglio di critiche in tutta la nazione, in Italia siamo tutti allenatori e direttori rete televisive, e nonostante la crisi che sta mettendo in ginocchio la stampa, resiste e da ha un senso ancora più forte nel paese al servizio pubblico. Sino ad alcuni anni fa, nella sede regionale Rai entravano a visitarla solo le personalità, oggi in Rai entra la gente comune. Ogni sabato e domenica, dall’autunno alla primavera, la gente può assistere gratuitamente a spettacoli di vario genere. Questo si è reso possibile grazie anche a tutti quegli artisti che hanno sposato il progetto e si esibiscono gratuitamente.”

Al sindaco Orlando il premio è stato assegnato con la seguente motivazione: ‘si è sempre dedicato alla salvaguardia e alla rivalutazione della cultura e delle tradizioni siciliane, ha promosso in ambito europeo, iniziative miranti alla diffusione dei valori della legalità nel rispetto dei principi democratici facendo di Palermo una capitale europea.’

“Con Cusimano – ha detto Leoluca Orlando – ci accomuna l’esperienza, difficile ed impegnativa, alla guida di due servizi pubblici: la Rai e l’amministrazione comunale. È necessario che in questa città dobbiamo liberarci della legalità legata al diritto ed affermare quella dei diritti. Non siamo limitati alla formale applicazione delle leggi ma dobbiamo essere legati all’affermazione degli effettivi diritti umani. La mafia non ha paura del diritto ma dei diritti che realizzano il principio di emancipazione culturale e che rendono l’uomo libero. Palermo non è un quadro, bensì una magnifica cornice che contiene un quadro fatto da tanti mosaici di vari tipi, le culture, e colori, le etnie.”

Sabato 20 durante la notte non-stop “Rotary Club Palermo Sud accende la Luce sul Ponte Ammiraglio ”, organizzata presso la Villa Bennici, il parco urbano che si trova di fronte al ponte dell’Ammiraglio, si svolgerà la sessione straordinaria del Premio Internazionale Arte Pentafoglio.

CORRELATI

Ultimi inseriti