Palermo. Approvati in Giunta i “Piani del fabbisogno di personale delle società partecipate

Per il triennio 2019/2021 – Annualità 2019" - Sindaco: "il punto di arrivo di un lungo percorso cominciato sette anni fa"

Su proposta del Dirigente del Servizio controllo amministrativo e giuridico delle società partecipate, la Giunta comunale ha approvato la delibera 178 del 28/10/2019 relativa ai “Piani del fabbisogno di personale delle società partecipate triennio 2019/2021 – Annualità 2019”.

“Il piano delle assunzioni e degli adeguamenti contrattuali delle partecipate – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – è il punto di arrivo di un lungo percorso, cominciato sette anni fa con il salvataggio dei lavoratori e dei  servizi allora gestiti da Amia e da Gesip e proseguito con l’adozione degli strumenti finanziari consolidati che hanno fatto chiarezza sullo stato di salute del sistema Comune-Partecipate nel suo complesso.

Un percorso che, nonostante in questi anni le aziende siano state ingessate da norme nazionali sulle assunzioni troppo rigide e unicamente mirate al contenimento della spesa, permette ora di guardare al futuro, sempre con attenzione alla sostenibilità finanziaria del sistema nel suo complesso, al riconoscimento di diritti, doveri e professionalità dei lavoratori, al miglioramento dei servizi per i cittadini.

Sono gli stessi principi applicati fino ad ora e che saranno applicati nei prossimi mesi al percorso di stabilizzazione dei lavoratori del Comune e, anche per l’Amministrazione, per le nuove assunzioni”

Nel dettaglio, i piani per del fabbisogno di personale per l’anno 2019, di AMAP, AMAT, AMG e Rap.  La Re.Se.T. (Rete Servizi Territoriali Palermo) s.c.p.a. non ha fornito il piano di fabbisogno del personale anno 2019/2021”, mentre SISPI S.p.A.- si legge nella delibera –  “non ha i requisiti assunzionali previsti dalla vigente normativa in quanto non raggiunge i valori che consentano operazioni di turn over”.   

A.M.A.P. S.p.A.

Fabbisogno personale: 20 unità:

  • 3 Dirigenti Tecnici, Responsabili di Servizi
  • 4 Quadri Tecnici, Responsabili di Unità
  • 3 Quadri Amministrativi, Responsabili di Unità
  • 5 Funzionari direttivi tecnici
  • 4 Funzionari Direttivi-Amministrativi
  • 1 Funzionario Tecnico-Amministrativo

Capacità assunzionale: € 4.483.960,00

Previsioni di spesa: 3.900.310,00

Assunzioni: € 3.700.310,00

Progressioni: € 200.000,00

Adeguamenti contrattuali: ZERO

Risparmio: € 583.650,00

A.M.A.T. Palermo S.p.A.

Fabbisogno personale:121 unità  

  • 100 autisti
  • 1 Direttore generale
  • 1 Dirigente dell’Esercizio Ferro (Tram)
  • 1 Avvocato
  • 1 Capo unità organizzativa Direzione Economico-Finanziaria
  • 1 Capo unità organizzativa Ingegneria Informatica
  • 1 Perito informatico
  • 1 Addetto social media
  • 3 Capi Unità Tecnica (Ingegneri di Meccatronica)
  • 10 Operatori di Manutenzione (officina)
  • 1 redattore di 1^ nomina del CCNL Giornalisti

Inoltre, 14 dipendenti in mobilità verticale per le necessità di sicurezza degli impianti e dell’esercizio su gomma e su ferro.

Capacità assunzionale: € 4.611.184,00

Previsioni di spesa: € 4.181.053,78

Assunzioni: € 4.158.326,32

Progressioni: € 22.727,946

Adeguamenti contrattuali: ZERO

Risparmio: € 430.130,22

A.M.G. Energia S.p.A.

Fabbisogno personale: 27 unità  

  • 1 figura Livello 2 per la Direzione generale
  • 1 figura Livello 4 per la Direzione generale
  • 5 figure Livello 2 per la Direzione gestione Reti Gas
  • 7 figure Livello 4 per la Direzione gestione Reti Gas
  • 6 figure Livello 2 per la Direzione Pubblica Illuminazione ed Energia
  • 3 figure Livello 3 per la Direzione Pubblica Illuminazione ed Energia
  • 2 figure Livello 4 per la Direzione Pubblica Illuminazione ed Energia
  • 2 figure Livello 2 per la Direzione Patrimonio e Logistica

Capacità assunzionale: € 1.184.666,00

Previsioni di spesa: € 947.732,80

Assunzioni:  € 939.000,00

Progressioni: ZERO

Adeguamenti contrattuali: € 236.933,20

Risparmio: € 8.732,80

R.A.P. (Risorse Ambiente Palermo) S.p.A.  

Fabbisogno personale: 154 unità

  • 2 Dirigenti tecnici
  • 77 addetti raccolta differenziata  
  • 30 addetti spazzamento meccanizzato
  • 12 addetti svuotamento cestini
  • 33 addetti raccolta indifferenziata  

Capacità assunzionale: € 6.135.459,00

Previsioni di spesa: € 4.851.082,00

Assunzioni: € 4.851.082,00

Adeguamenti contrattuali: ZERO

Risparmio: € 1.284.377,00

Tutte le società sopra menzionate hanno rispettato il limite del 100% della capacità assunzionale, il limite del 20% della spesa del turn over per progressioni verticali/adeguamenti contrattuali, nonché l’obbligo della riduzione complessiva delle spese del personale.

Print Friendly, PDF & Email