giovedì, 29 Luglio 2021
spot_img
HomeevidenzaMonreale: il Sindaco Arcidiacono chiede rispetto per l’isola pedonale di Chiasso Beato...

Monreale: il Sindaco Arcidiacono chiede rispetto per l’isola pedonale di Chiasso Beato Pino Puglisi

Monreale 24.06.2021 – Chiede rispetto ai suoi Cittadini, il Sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono, lo chiede per l’Isola Pedonale di Chiasso Beato Pino Puglisi, così come per tutto il resto delle isole pedonali della Città.

Chiasso Beato Pino Puglisi, non è area diversa dalle altre isole pedonali – dice il Primo Cittadino – pertanto, a partire da oggi, allerterò la Polizia Municipale ed anche i Carabinieri, per quanto nelle loro possibilità. di elevare contravvenzioni a coloro i quali posteggeranno le loro moto e i loro scooter, all’interno della cortiletto”.

L’area, lo ricordiamo, è stata recuperata grazie all’impegno del nostro collaboratore Rosario Lo Cicero Madè, il quale, in passato, ha denunciato ben due lettere anonime ricevute, probabilmente riconducibili alla riqualificazione, avvenuta grazie ai fondi erogati nel 2007, dalla Presidenza della Regione Siciliana e della Provincia Regionale di Palermo che finanziarono il progetto firmato e donato al Comune dalla stessa famiglia Madè e dall’Arch. Rosolino Chifari, poi inspiegabilmente estromesso dalla direzione lavori e il cui nome sparì dal progetto, per essere sostituito a quello dell’Ing. Salvatore Cassarà e dell’Arch. Nazareno Salamone.

Abbiamo intenzione – dice ancora Arcidiacono – di rivalutare la zona, ripristinando le strisce pedonali, segnando un percorso che i pedoni possono percorrere senza correre il rischio di essere investiti, in particolare, nella pericolosa curva che da Salita Sant’Antonio immette sulla Via Veneziano, e tracciando gli stalli, sempre in Via Veneziano, per i mezzi a due ruote. Non ci fermeremo solo a queste azioni volte al ripristino della legalità – conclude il Sindaco – tanto che contiamo di attivare le telecamere per individuare coloro i quali gettano i rifiuti per strada e stiamo programmando, per settembre, l’inaugurazione del Chiasso, dov’è collocata la riproduzione di un dipinto donato al Comune, dal Maestro Pippo Madè, in memoria del Beato Pino Puglisi”.

CORRELATI

Ultimi inseriti