venerdì, 24 Maggio 2024
spot_img
HomeappuntamentiLa palazzina cinese e torna anche il Bestiario medievale per i tour...

La palazzina cinese e torna anche il Bestiario medievale per i tour culturali di aprile con Tacus

Dopo l’evento svoltosi lo scorso 1 aprile, torna l’appuntamento che vede protagonista “La Palazzina Cinese tra storia, arte e segreti all’ombra dei Borbone” è in programma per sabato 15 aprile con TACUS, e in collaborazione con Manuela Randazzo, guida turistica abilitata, che proporranno una visita guidata alla Palazzina Cinese, antica dimora reale dei Borbone delle Due Sicilie nei pressi del Parco della Favorita, naturalmente a Palermo. Sarà un viaggio all’interno del meraviglioso unicum architettonico realizzato dal Marvuglia – vero e proprio esotico angolo di mondo, sospeso in un dialogo speculativo tra oriente e occidente – che, attraverso un’analisi dell’apparato iconografico, condurrà alla scoperta di simboli da leggere e interpretare. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 15:00 davanti l’ingresso della Palazzina Cinese, in via Duca degli Abruzzi, 1. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €10 soci TACUS – €12 non soci.

Domenica 2 aprile torna l’appuntamento con “BESTIARIO MEDIEVALE. Il Chiostro di Monreale tra codici, simboli e allegorie”: la visita guidata, ideata e condotta per TACUS da Manuela Randazzo, al Chiostro benedettino di Santa Maria Nuova a Monreale sulle tracce di un “bestiario” sorprendente e affascinante da leggere e interpretare, fatto di fiere, serpenti, draghi ed altre creature fantastiche. Un percorso fatto di simboli, miti, allegorie e segni istoriati nella viva pietra e che rimandano ad una dimensione metafisica. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 10 a Piazza Guglielmo II (Monreale). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €12 soci TACUS – €15 non soci (comprensivo di accoglienza e assistenza dei volontari TACUS e servizio di guida turistica autorizzata, in lingua italiana e whisper). L’evento è a numero chiuso, organizzato in conformità alle linee guida nazionali e regionali anti covid-19 e confermato al raggiungimento di 15 partecipanti. Durata: 2 ore circa.

“Le donne tra i Beati Paoli” torna domenica 2 aprile 2023. Innocenti fanciulle, ammalianti seduttrici, madri amorevoli ed, ancora, giovani artiste e spietate avvelenatrici; sullo sfondo una Palermo d’antan fatta di intrighi, vendette, complotti, e una setta segreta di giustizieri avvolta nel mistero, silenziosa e implacabile. Per il ciclo Luigi Natoli, un nuovo appuntamento con Violante, Gabriella e tutte le donne tra i Beati Paoli; un viaggio in rosa, tra le pagine del romanzo più letto e amato di Natoli, sulle tracce delle sue tante figure femminili, nei luoghi che le vedono protagoniste. Ripercorrendo le vicende e gli intrecci che le legano agli altri personaggi, una passeggiata raccontata, all’interno del quartiere generale della setta, tra storie e topoi letterari. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 16 presso Porta Carini (ingresso Mercato del Capo). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci.

L’evento “PALERMO DANTESCA. Inferno, Purgatorio, Paradiso” torna domenica 16 aprile 2023: una passeggiata raccontata TACUS ispirata ad una delle opere letterarie più grandi di tutti i tempi. Cosa sarebbe successo se Dante fosse vissuto ai giorni nostri e avesse ambientato la sua Commedia nella città di Palermo? Quali luoghi avrebbero ospitato inferno, purgatorio e paradiso e quali personaggi sarebbero finiti tra le spire dei suoi terribili gironi? Attraverso i vicoli del centro storico, un racconto itinerante di ricostruzione antropologica, storica e letteraria dell’universo dantesco e di indagine sul senso nascosto delle parole del Sommo Poeta; un viaggio allegorico nel cuore della città capace, da sola, di rappresentare metaforicamente Inferno, Purgatorio e Paradiso e che si presta ad una immaginifica ascesi, dall’Inferno della Vucciria all’estasi della Cattedrale. Il raduno è fissato alle ore 16 a piazza San Domenico. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci. 

BELLADONNA. GUARITRICI, STREGHE E AVVELENATRICI”, il tour avrà luogo sabato 22 aprile: una passeggiata raccontata dal taglio storico-antropologico dedicata a medichesse, guaritrici di campagna, mammàne, streghe e avvelenatrici: un mondo al femminile che passa dalla raccolta, allo studio, alla sofisticazione delle erbe, in equilibrio perfetto tra il sanare e il maleficare. Dagli antichi ricettari, ai processi per stregoneria, un viaggio tra magia terapeutica e stregoneria, pratiche di guarigione e potenti veleni. Sullo sfondo il Collegio medico e il temuto Tribunale della Santa Inquisizione. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 16 a Piazza Santo Spirito (gradinata Mura delle Cattive). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci.

L’evento “PALERMO A LUCI ROSSE. EROS, VIZI, PECCATI E CASE CHIUSE” è in programma domenica 23 aprile: una passeggiata raccontata storico-antropologica sulla storia e l’evoluzione del “mestiere più antico del mondo”. Dalle veneri ericine alle iconiche lucine rosse, un itinerario complesso e affascinante che analizza, tassello dopo tassello, consuetudini e costumi sessuali di un intero popolo. Un viaggio, tra storie, racconti e testimonianze di vita vissuta, tra i luoghi del proibito palermitani, diventati teatro di amori clandestini e passioni inconfessabili. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 16 a Piazza San Domenico. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci. 

L’evento “PALERMO OCCULTA“, in programma sabato 29 aprile, sarà una passeggiata raccontata sulle tracce di entità sovrannaturali, ipnotisti, spiritismi, medium ed esperimenti medianici. Un’indagine storico – antropologica che, tra scientismo e credenza, ripercorre i fenomeni connessi con lo spirito, la nascita e lo sviluppo dello spiritismo, in Europa e in Italia, e gli studi di parapsicologia. Un viaggio immaginifico indietro nel tempo e “al di là del Regno”, alla scoperta di storie, protagonisti, caratteri ed eredità trasmesse. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 21 a Villa Bonanno. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci.

L’evento “I CAVALIERI TEMPLARI e gli ordini monastico cavallereschi” è in programma domenica 30 aprile. Una passeggiata raccontata che, tra realtà e leggenda, ripercorre la storia dei Cavalieri Templari. Quali segreti si celano dietro la loro figura? Come distinguere i fatti dal mito? Attraverso un itinerario storico – antropologico, un’indagine itinerante sull’origine, i luoghi e la realtà storica dei Cavalieri dell’Ordine del Tempio, protagonisti di una delle pagine più controverse ed enigmatiche del Medioevo, da secoli al centro di leggende e affascinanti racconti. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 10.30 a Piazza Bologni. Il contributo a sostegno dell’iniziativa (gratuita per i soci TACUS) è di €5. 

La partecipazione agli eventi è valida previa prenotazione da effettuarsi telefonicamente al 320 2267975 (anche via WhatsApp indicando: titolo evento, nome e cognome, numero di partecipanti e recapito telefonico attivo).

Data e orario indicati sono suscettibili di variazione. In caso di mancato raggiungimento del numero e/o altre ragioni impreviste, lo staff si riserverà di annullare e/o posticipare l’evento in programma. Eventuali modifiche saranno comunicate tempestivamente a tutti gli iscritti. 

CORRELATI

Ultimi inseriti