martedì, 27 Febbraio 2024
spot_img
HomePalermoGiornata nazionale in memoria delle vittime del Covid: piantumato a Villa Trabia...

Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid: piantumato a Villa Trabia un ligustrum

E’ stato piantumato simbolicamente ieri, a Villa Trabia, un ligustrum, un albero della famiglia delle Oleacee, in memoria delle persone morte a causa della pandemia.

Intervenendo alla cerimonia, il sindaco Leoluca Orlando ha spiegato che si tratta di “una giornata della memoria dedicata alla vita, per una tragedia che continua. Al ricordo si unisce l’impegno, la speranza di un tempo in cui saremo liberi dalla paura e da questo contagio. Credo che sia veramente un caso unico, una giornata della memoria con una tragedia ancora viva. A tutti chiedo di avere rispetto per la vita. Sono parole dette e ripetute, ma invito tutti ad avere cura della salute propria e dei propri cari. In attesa che tutti possiamo vaccinarci, abbiamo tutti il dovere di evitare il crescere di una strage e di non rendere inutile, rituale, questo momento di memoria”.

Per il vicesindaco Fabio Giambrone e l’assessore a Ville e Giardini, Sergio Marino è “un modo per ricordare e far sì che resti vivo nel tempo il ricordo delle vittime, con un gesto simbolico della vita e della rinascita, in un luogo caro a tanti palermitani”.

“Ricordare le vittime del Covid, specialmente tra quanti sono stati in prima linea a costo della propria vita – ha sottolineato il consigliere Antonino Sala, promotore dell’iniziativa – è un dovere morale per tutti gli italiani e anche Palermo ha dato il suo contributo: su mia proposta, infatti, il Comune ha piantumato un albero a Villa Trabia in onore di chi è morto a causa della pandemia e in particolar modo di tutti i rappresentanti delle professioni mediche, infermieristiche e sanitarie. La decisione del Parlamento di istituire la giornata nazionale per le vittime del Covid il 18 marzo dà ancora più forza a un gesto simbolico, ma che vuole essere di vicinanza e gratitudine per quanti si sono sacrificati svolgendo il proprio dovere e stando accanto agli ammalati. L’obiettivo è, appena possibile, quello di dedicare un intero giardino alla memoria delle vittime, nella speranza che la lotta al Covid-19 sia vinta il prima possibile”.

Dopo la cerimonia di Villa Trabia, il sindaco, in contemporanea con i primi cittadini di tutta Italia, ha osservato un minuto di silenzio dal balcone di Palazzo delle Aquile. Per tutta la giornata, negli edifici comunali e della Città metropolitana sono state esposte le bandiere a mezz’asta.

CORRELATI

Ultimi inseriti