Da Franca Viola a Francesca Morvillo, il cortometraggio di 17 ragazze per la giornata delle donne

Roberta Giannopolo che interpreta Franca Viola - foto a corredo del c.s.

Da Giovanna D’arco a Malala Yousafzai, da Franca Viola a Francesca Morvillo. Sarà presentato lunedí 23 novembre alle 21, il cortometraggio de I Teatranti Instabili di Capaci dedicato alle donne che rientra nel contributo della Uilt per la giornata della donna.

Fra i partecipanti, in rappresentanza della Sicilia, proprio la compagnia di Capaci, diretta dalla regista Maria Ansaldi, appena eletta rappresentante regionale del progetto “donna” della Uilt. Maria Ansaldi ha scritto, diretto ed interpretato personalmente il cortometraggio in rassegna dal titolo “Cresci donna”, a cui hanno preso parte 17 ragazze de I Teatranti Instabili Junior, impersonando alcune delle donne che hanno segnato la storia del mondo.

“Abbiamo voluto dare il nostro contributo a questo progetto – dice Maria Ansaldi – perché crediamo nel teatro come strumento educativo. Il rispetto ed il vivere civile sono frutto di una corretta educazione di cui ogni cittadino dovrebbe farsi promotore. Sono orgogliosa e grata alle nostre ragazze per aver dato voce a 17 donne che nella storia si sono distinte. Credo ancora di più nel valore del teatro come strumento educativo, soprattutto in questo periodo in cui isolamento e paura collettiva ci allontanano dal bello che ci circonda quotidianamente. Le ragazze del laboratorio hanno studiato ed interpretato, sia nell’aspetto che nell’espressività ogni singolo personaggio”.

L’evento Uilt “La Forza Delle Donne” con ospiti di rilievo, condotto da Stella Paci (consigliere Uilt) e da Pinuccio Bellone (Uilt Piemonte), sarà visibile sulla pagina Facebook della Uilt nazionale, sulla pagina della compagnia La corte dei folli e sul canale Youtube di Giuseppe Bellone.

[Comunicato stampa]