lunedì, 15 Aprile 2024
spot_img
HomesportCanottaggio, 62 medaglie in due giorni per la Canottieri TeLiMar

Canottaggio, 62 medaglie in due giorni per la Canottieri TeLiMar

Un totale di 62 medaglie in due giorni. È questo il bottino della Canottieri TeLiMar alla prima e seconda regata regionale, che si sono disputate nel week-end sulle acque del lago di Poma.
 
Nella prima regata, sono arrivate 29 medaglie19 Ori, 9 Argenti e 1 Bronzo. Staccata al secondo posto della classifica generale la Canottieri Palermo, a quota 19 medaglie (10 Ori, 7 Argenti e 2 Bronzi), mentre al terzo posto del medagliere si è piazzato il PeloroRow, con 24 medaglie in totale, di cui 8 Ori, 8 Argenti e 8 Bronzi.
 
L’en plein del TeLiMar comprende anche la classifica D’Aloja (7 Ori e 2 Argenti) e la Coppa Montù (10 Ori e 5 Argenti), con il Club dell’Addaura che si conferma leader anche il comparto Master (2 Ori, 2 Argenti e 1 Bronzo).
 
Anche nella seconda giornata di gare, valide per la seconda tappa regionale, il team del Presidente Giliberti fa incetta di medaglie, ben 33. Primo posto nel medagliere consolidato dalla squadra guidata da Marco Costantini conquista 19 Ori, 10 Argenti, 4 Bronzi.
 
Nella classifica D’Aloja della seconda giornata di gare, il TeLiMar è dietro di un soffio al PeloroRow. Nella Montù e tra i Master, invece, il Club dell’Addaura conferma il primato del sabato.
 
Marco Costantini, direttore tecnico Canottieri TeLiMar: «Bellissimo esordio della nostra squadra in queste due prime gare regionali. Ci tengo a fare i complimenti a tutti gli atleti, a prescindere dal risultato, perché, come ho potuto osservare, hanno tutti gareggiato con grande impegno. E i complimenti vanno anche a tutti gli allenatori: Dario Durante, Giorgia Lo Bue, Ionut Brinza, Yunieldis Martinez Sourt e Alessandro Barone che hanno contribuito in questo week-end e nei mesi passati alla preparazione per questo bel risultato. E siamo solo all’inizio».
 
Il prossimo appuntamento è per il 18 e 19 marzo, per il I meeting di Società che si svolgerà nelle due sedi Candia e Sabaudia. Poi, sarà la volta del I Meeting Nazionale di Piediluco, cui parteciperanno i selezionati del Ctr Benedetto Vitale.

CORRELATI

Ultimi inseriti