martedì, 25 Giugno 2024
spot_img
HomesportCanottaggio, 14 medaglie per la Canottieri TeLiMar al I Meeting di Sabaudia

Canottaggio, 14 medaglie per la Canottieri TeLiMar al I Meeting di Sabaudia

Torna a Palermo come da previsioni con un buon test sulle spalle la Canottieri TeLiMar dal primo Meeting nazionale riservato alle società del Sud, che si è disputato nelle giornate di sabato e domenica a Sabaudia.
Il bottino del week-end è stato di 4 Ori, 3 Argenti e 7 Bronzi, conquistati dai 16 atleti delle giovanili schierati dal Club dell’Addaura.
Al sabato sono arrivati 1 Oro, 2 Argenti e 6 Bronzi. Nella seconda giornata, invece, 3 Ori, 1 Argento e 1 Bronzo.
 
Qui di seguito i risultati completi del sabato:
1 posto Doppio U18 Manfredi Lo Piparo e Luca Molina;
2 posto Singolo U18 1° anno Caterina Piredda;
3 posto Singolo U18 1° anno Ester Cappellani;
3 posto Due Senza Over 17 Andrea Schillaci e Giorgio Guccione;
1 posto del timoniere Ivan Russo nell’Otto Master femminile del Tiber Rowing;
2 posto Doppio Over 17 Beatrice Schillaci in equipaggio misto sotto i colori del club Paradiso;
3 posto Doppio Allievi C femminile Elsa La Marca nell’equipaggio misto del circolo Lauria;
3 posto Doppio U18 1° anno Lorenzo Fundarò nell’equipaggio misto del Cus Bari.
 
Qui di seguito i risultati completi della domenica:
1 posto Singolo U18 1º anno Luca Molina;
1 posto Doppio U18 1º anno Ester Cappellani e Caterina Piredda;
2 posto 7,20 Allievi C Elsa La Marca;
3 posto Quattro Senza U18 Andrea Schillaci, Giorgio Guccione, Dario Bellanca e Manfredi Lo Piparo
1 posto Quattro U18 Beatrice Schillaci in equipaggio misto Paradiso, Cus Palermo e Savoia;
 
“Gran bella regata – commenta il direttore tecnico della Canottieri TeLiMar Marco Costantini -. La squadra ha risposto bene conquistando diverse medaglie. Al di là del peso della medaglia in sé, il lato positivo è che tutti e 16 gli atleti in trasferta si sono comportati bene in gara, rispondendo al meglio dopo una buona preparazione invernale. Ci tengo a sottolineare il lavoro dell’allenatore Dario Durante nelle categorie Allievi, Cadetti, Ragazzi e Junior, maggiormente rappresentate dai nostri giovani”.
 
Il prossimo appuntamento è già per questo fine settimana, quando Nicolò Caltabellotta, Alessandro Durante ed Emanuele Gaetani Eliseo scenderanno in acqua con il body Azzurro nel primo Meeting nazionale di Piediluco. Sarà questa la prima uscita ufficiale a livello agonistico del mastino di Piana degli Albanesi da tesserato contemporaneamente della Marina militare e del TeLiMar.

CORRELATI

Ultimi inseriti