venerdì, 14 Giugno 2024
spot_img
HomeevidenzaPalermo in testa alla classifica di B nonostante il pareggio 1-1 con...

Palermo in testa alla classifica di B nonostante il pareggio 1-1 con il Parma

Si è giocata oggi l’ottava partita di campionato di serie B che ha visto il Palermo pareggiare 1-1 contro il Parma. Ancora un pareggio per i rosanero, 4 pari su 8 partite giocate, ma che grazie al risultato degli altri campi consente la  conquista della vetta della classifica.

Il Palermo entra subito in partita e inizia attaccando dal primo minuto fino a quando al 9′ Nino La Gumina trova il gol. Il ventunenne palermitano ha poco ha rinnovato il contratto con la società di viale del Fante fino al 2021. Al 12′ punizione pericolosa dei rosanero calciata da Coronado che per soli pochi centimetri Embalo non arriva a mettere in rete. 17′ occasione per il Parma, errore della difesa rosanero che consegna la palla a Calaiò che calcia ma Pomini è attento e respinge la conclusione. 20′ minuto arriva il primo giallo per Gagliolo che ferma Embalo. 32′ La Gumina sfiora la doppietta calciando sopra la traversa, dall’interno dell’area di rigore. 33′ arriva il giallo per Bellusci per un intervento falloso ai danni di Di Gaudio. 37′ minuto giallo per Embalo per una manata a Lucarelli. 45′ giallo per Murawski per aver trattenuto Barillà. Finisce il primo tempo con il risultato di 1-0.

Passano solo 2 minuti dall’inizio della seconda e uno scontro tra Embalo e Gagliolo richiede l’intervento in campo dello staff medico. Al 51′ primo cambio da parte dei rosanero: esce Embalo ed entra Rolando. 58′ minuto giallo per Scozzarella dopo aver fermato in modo scomposto Rolando. 61′ primo cambio anche per il Parma entra Siligardi ed entra Di Gaudio. 70′ arriva il gol del pari segnato da Gagliolo sugli sviluppi di un calcio piazzato che ha trafitto Pomini con un perfetto colpo di testa. 61′ secondo cambio del Palermo entra Fiordilio esce Murawski.  81′ giallo per Barillà per un intervento ai danni di Coronado. 82′ sostituzione per il Parma entra Scavone esce Barillà. 85′ minuto arriva il terzo cambio da entrambe le parti, per il Palermo entra Monachello ed esce Coronado, per il Parma entra Nocciolini ed esce Calaiò . Nei 4 minuti di recupero, decretati dalla direzione di gara, il risultato non cambia e la partita si conclude sul risultato di 1-1.

Mister Tedino anche per questa partita ha continuato a schierare il modulo 3-5- 1-1, vista l’assenza di molti giocatori dovuta alla convocazione nelle proprie squadre ha dovuto schierare tra i pali Pomini in difesa il trio Szyminski Dawidowicz e Bellusci a centrocampo a destra Rispoli a sinistra il palermitano autore del gol Nino La Gumina e al centro la Gnahore, Murawski e Coronado. Davanti Morganella e Embalo

Mentre i ragazzi di D’Aversa sono scesi in campo con il modulo 4-3-3 con in porta Frattali in difesa Barilla Germoni Lucarelli e Gagliolo, a centrocampo Dezi Scozzarella e Di Gaudio e in attacco Baraye Calaio e Mazzocchi

 

Le altre partite si sono concluse:

Pescara-Cittadella: 1-2

Bari-Avellino: 2-1

Cremonese-Ternana: 3-3

Empoli-Foggia: 3-1

Entella-Brescia: 3-0

Perugia-Pro Vercelli: 1-5

Venezia-Carpi: 2-0

Novara-Frosinone 2-1

 

foto la Gazzetta di Parma

CORRELATI

Ultimi inseriti