palermo

Raccolta Differenziata. Accordo tra Rap e Vigili Urbani per contrastare conferimenti non corretti

Avviata, in accordo con la polizia Municipale nuovi controlli nell’area “Porta a Porta”. Per coloro che non conferiscono correttamente i rifiuti nel giorno e nella frazione corretta, la Rap assieme ai vigili in questi giorni ha attivato un sistema di marcatura del rifiuto anomalo che contiene frazioni non coerenti con quella del giorno di ritiro assegnato.

La procedura “Rifiuto non ritirato perchè non conforme” è stata sperimentata in questi giorni in via Sampolo dove si era riscontrato un alto tasso di contaminazione nelle frazioni differenziate. L’azienda allorquando verifica la contaminazione non ritira il carrellato e attacca un adesivo ( vedi foto allegata). I siti successivamente vengono segnalati al gruppo Ambiente dei vigili urbani per i successivi controlli. Venti le irregolarità già accertate proprio in via Sampolo. Le attività continueranno e saranno prese in esame tutte le vie servite dal porta a porta. L’azione messa in piedi tende a contrastare sia gli abbandoni illegittimi che i conferimenti non corretti per risalire ai condomini e ai titolari del rifiuto. Si è partiti da via Sampolo dove si è riscontrato quotidianamente poco rispetto dello spazio pubblico, cittadini che abbandonano sacchetti sul marciapiede a sfregio della nostra città non curanti dei disagi arrecati alla collettività.

Giornale Cittadino Press
Testata giornalistica registrata Tribunale di Palermo n. 7/2014
Direttore Responsabile: Ninni Ricotta




Altro su palermo