domenica, 14 Aprile 2024
spot_img
HomesocialeVicenda della stazione Francia, Walter Valenti fa chiarezza sull'aiuto rifiutato dal personale...

Vicenda della stazione Francia, Walter Valenti fa chiarezza sull’aiuto rifiutato dal personale RFI

Ricollegandoci alla vicenda che abbiamo raccontato e  che ha visto protagonista Walter Valenti, Vice presidente dell’Asd Red Cobra Palermo, squadra di hockey in carrozzina militante nel Campionato nazionale, che lo scorso 15 ottobre, al ritorno di un tour in treno dall’Aeroporto di Punta Raisi, è rimasto bloccato per ben 4 ore alla stazione “Francia” di Palermo, a causa di un guasto all’ascensore e all’assenza di un monta scale, ha replicato RFI (Rete Ferroviaria Italiana). E questa storia sembra non finire qui.

La stessa sera in cui la notizia della disavventura di Walter, intrappolato con la sua carrozzina dentro la stazione, si è diffusa tra i social e la stampa, è arrivata una risposta da parte di RFI nella quale si afferma che i marciapiedi per l’accesso al treno sono a norma e l’ascensore in questione, già dalla stessa sera, ha ripreso a funzionare, ribadendo che il personale presente in quelle ore aveva offerto al giovane la sua assistenza, ma lui avrebbe rifiutato chiamando – come si evince dal video registrato dal protagonista della vicenda – le forze dell’ordine.

Per meglio spiegare una situazione tanto delicata come questa, Walter Valenti ci ha fornito copia digitale di un opuscolo diffuso dal Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile, nel quale si parla del soccorso ai disabili in situazioni di emergenza.

“In buona sostanza – commenta Walter – solo i Vigili del fuoco e il personale sanitario, o specializzato, avrebbero potuto salirmi su per quella lunga e ripida rampa di scale. Infatti, come riporta il video, gli agenti di polizia, il personale sanitario e i vigili del fuoco hanno dovuto fare ricorso ad una sedia particolare fornita dal 118 per salire me, visto che il mio peso insieme a quello della carrozzina era troppo anche per persone abituate a fare simili sforzi. Gli operai RFI avrebbero detto che ho rifiutato il loro aiuto, ma, con tutta la buona volontà che potevano avere, dovevo comunque agire così, per la mia e la loro incolumità”.

A seguire invece, il secondo video, realizzato sempre da Walter Valenti il 20 ottobre 2018, in cui racconta la tratta Francia-Stazione centrale, e ritorno:

Pubblicato da Walter Valenti su Domenica 21 ottobre 2018

 

 

 

 

 

CORRELATI

Ultimi inseriti