lunedì, 24 Giugno 2024
spot_img
HomesportTennis. Serie A2 femminile: il Ct Palermo vola in A1

Tennis. Serie A2 femminile: il Ct Palermo vola in A1

Serie A1 maschile: lo scudetto è del Tc Sinalunga. Alla Stampa Sporting Torino, i senesi battono il Ct Palermo per 4-1. L’unico punto siciliano porta la firma di Omar Giacalone

La domenica tennistica tra Torino e i campi di viale del Fante targata Ct Palermo inizia nel migliore dei modi con la promozione in A1 femminile delle giocatrici tutte palermitane del vivaio del sodalizio prossimo ai 100 anni di storia.

Per la prima volta in assoluto, nel mese di ottobre 2023, il Ct Palermo giocherà il massimo campionato a squadre di A1 e quindi, oltre alla compagine maschile (in questo momento in campo a Torino per la finale scudetto contro Sinalunga), ci sarà anche quella dei capitani Alessandro Chimirri e Davide Freni.

Quest’oggi sui campi di casa, dopo il 2-2 di giovedì scorso a Bologna, serviva vincere e così è stato anche se va detto che la formazione felsinea, anche in questa circostanza, ha schierato due sole tenniste per via delle assenze di Urgesi e Ruggeri.

Federica Bilardo e Giorgia Pedone hanno sconfitto in due set rispettivamente Nicole Fossa Huergo e Arianna Zucchini. Pedone quindi si è presa la rivincita dopo il ko subito all’andata. Della forte squadra del Ct Palermo (sei vittorie e due pari il bilancio del campionato tra fase a gironi e finale play off) hanno fatto parte dando il loro prezioso contributo anche Anastasia Abbagnato e Virginia Ferrara. In una sola circostanza, lo scorso 22 ottobre, è stata impiegata la spagnola Marina Bassols Ribera top 150 Wta.

Un salto di categoria che inorgoglisce non poco i due capitani e la dirigenza del Circolo per il fatto di essere stato conseguito da atlete nate e cresciute al Ct Palermo e molto giovani se pensiamo ai 23 anni di Bilardo, ai 19 di Abbagnato e ai 18 di Ferrara e Pedone, le ultime due pluricampionesse italiane in doppio nelle varie categorie juniores. 

CT PALERMO – CT BOLOGNA 3-0 (ANDATA 2-2)

Federica Bilardo b. Nicole Fossa Huergo 6-0 6-1

Giorgia Pedone b. Arianna Zucchini 6-2 6-3

Anastasia Abbagnato vince per assenza giocatrice avversaria

 

***

Serie A1 maschile: lo scudetto è del Tc Sinalunga. Alla Stampa Sporting Torino, i senesi battono il Ct Palermo per 4-1

Niente da fare per il Ct Palermo che si inchina sui campi in cemento indoor della Stampa Sporting Torino al Tc Sinalunga nella finale scudetto della serie A1 maschile 2022.Nel confronto tra due neopromosse a vincere è stata la compagine senese per 4-1. Punto decisivo nel primo doppio portato a casa dal next gen mancino Matteo Gigante e dallo slovacco Jozef Kovalik vittoriosi al matchtiebreak sul duo formato dall’iberico top 40 Atp Albert Ramos Vinolas e dal 30enne mazarese Omar Giacalone colonna portante da oltre 10 anni delle squadre di punta del Ct Palermo.

Un vero peccato poiché i due giocatori della compagine palermitana erano saldamente avanti, 6-2 4-2, prima di subire il rientro degli avversari che hanno chiuso 10-5 al matchtiebreak dopo aver vinto il tiebreak del secondo set.

Più di un pizzico di rammarico per questo doppio perso, perché sul 2-3 in favore del Tc Sinalunga c’erano ancora chances per il Ct Palermo che avrebbe schierato la coppia Salvatore Caruso – Gabriele Piraino per poi in caso di successo, rimandare il verdetto al doppio di spareggio.

Nei 4 singolari, molto bene Omar Giacalone impostosi sul veterano Luca Vanni in due set, mentre nel campo a fianco un pur tenace Gabriele Piraino cedeva in tre set al riccionese Marcello Serafini. Ricordiamo che il 19enne mancino proprio su questi campi nelle scorse settimane aveva fatto da sparring ai giocatori qualificati alle Nitto Atp Finals.

Niente da fare nemmeno per l’avolese Salvatore Caruso (best ranking 76) sconfitto in due set da Gigante. Più sorprendente e, forse decisiva per l’esito finale, la battuta d’arresto di Albert Ramos Vinolas contro Kovalik autore comunque di una prestazione maiuscola.

Una sconfitta nell’ultimo atto che non scalfisce l’ottimo percorso effettuato dal Ct Palermo che prima di oggi aveva collezionato 7 vittorie e un solo pari. In squadra anche l’altro spagnolo Carlos Gomez HerreraPietro Marino e Francesco Mineo.

A Torino erano presenti poco meno di 100 soci del sodalizio di viale del Fante e all’interno del circolo questa mattina è stato allestito un maxi schermo per seguire su Supertennis la sfida.

A fine partita il capitano della squadra di A1 Davide Cocco ai microfoni del canale della Fit ha fatto i complimenti al Tc Sinalunga e ha ringraziato i tanti sostenitori giunti in Piemonte dal capoluogo siciliano.

FINALE SCUDETTO SERIE A1 MASCHILE

CT PALERMO – TC SINALUNGA 1-4

Omar Giacalone b. Luca Vanni 6-4 6-4

Matteo Gigante b. Salvatore Caruso 7-6 6-4

Marcello Serafini b. Gabriele Piraino 6-3 2-6 6-4

Jozef Kovalik b. Albert Ramos Vinolas 6-3 6-4

Jozef Kovalik – Matteo Gigante b. Omar Giacalone – Albert Ramos 2-6 7-6 10-5.

CORRELATI

Ultimi inseriti