Sposa del Mediterraneo 2018: 9 giorni dedicati al mondo degli sposi

Il momento dell'inaugurazione con il presidente della sesta commissione Ottavio Zacco, Giuseppe e Massimiliano Mazzara di Medifiere e Sarà Taibi

È stata inaugurata oggi al padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo a Palermo la nuova edizione di “Sposa del Mediterraneo” un’esposizione organizzata dalla società Medifiere.

Dopo il successo delle passate edizioni torna la fiera dedicata al giorno più bello, dal 22 al 30 settembre per ben 9 giorni sarà possibile conoscere ogni aspetto riguardante l’organizzazione delle nozze, dagli arredamenti, alle bomboniere, agli abiti, fino ad arrivare alle sale e all’autonoleggio, foto, fiori, ricevimento, abiti, bomboniere, viaggi trucco e parrucco. Esperti di wedding planner che consigliano le coppie e chi più ne ha, più ne metta!  Insomma tutto ciò che è utile per avere una panoramica completa per il giorno del grande si.

Oggi al padiglione 20
Oggi al padiglione 20

Accanto alle aree espositive, vi sono spazi dedicati a sfilate di abiti da sposa e cerimonia. Eventi collaterali con sfilate e manifestazioni legate al mondo del matrimonio curate da Luca Rasa con le sue “Fashion Models Group”.

 Massimiliano Mazzara di Medifiere in esclusiva al GCPress ha dichiarato «È il quarto anno che facciamo questo tipo di esposizione, abbiamo riscontrato un grande successo con espositori di qualità proprio per tale ragione abbiamo deciso di riproporre la fiera degli sposi anche a gennaio data la grande affluenza registrata. Il prossimo appuntamento sarà la Medi-edilizia dal 23 al 25 di novembre una fiera che aperto i battenti lo scorso anno e che si configura come la più grande del sud Italia nel campo dell’edilizia, ospiterà espositori provenienti da tutto lo stivale».

 Il consigliere Ottavio Zacco presidente della sesta commissione del comune di Palermo al GCPress «Questa manifestazione rappresenta un’opportunità importate per le attività produttive nostrane in quanto rappresenta una grande vetrina e se hanno partecipato in molti significa è un sistema funziona bene».

Si ricorda che la fiera è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle 23 e il sabato dalle ore 16 alle 24 con ingresso gratuito.

Print Friendly, PDF & Email