Pallanuoto, tutto pronto per il Torneo ”TeLiMar Città di Palermo”

Sarà un quadrangolare a cui prenderanno parte la Società Canottieri Ortigia Siracusa, la Roma Nuoto e i Muri Antichi Catania

Telimar - pallanuoto

A poco più di due settimane dall’inizio della stagione ufficiale, il TeLiMar scende in acqua per un test cruciale in vista del debutto nel Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A1 del prossimo 5 ottobre.

Il 20 e 21 settembre, infatti, alla Piscina Olimpica di viale del Fante, il Club dell’Addaura ospiterà il “Torneo Amichevole Pre Campionato TeLiMar Città di Palermo”, un quadrangolare a cui prenderanno parte la Società Canottieri Ortigia Siracusa, la Roma Nuoto (di Serie A1) e i Muri Antichi Catania (di Serie A2).

Un girone all’italiana di sola andata, che si chiuderà nel primo pomeriggio di sabato con le finali per il 3° e 4° posto e per il 1° e 2° posto, in cui sia i giocatori che gli arbitri avranno modo di sperimentare le nuove regole volute dalla Federazione Internazionale di Nuoto (FINA) che renderanno ancor più dinamico e spettacolare il gioco.

Questo il programma del torneo:

Venerdì 20 settembre
1° turno                                                                            
ore 13.15     TeLiMar – Ortigia
ore 14.30 Roma Nuoto – Muri Antichi Catania
2° turno                                                                                 
ore 18.45     Muri Antichi – TeLiMar
ore 20.00     Ortigia – Roma Nuoto                                                                                     

Sabato 21 settembre
3° turno                                                                             
ore   9.30     Ortigia – Muri Antichi Catania
ore 10.45     TeLiMar – Roma Nuoto
finali                                                                 
ore 13.45     finale per il terzo e quarto posto                                                                      
ore 15.00     finale per il primo e secondo posto                           

Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: «Il quadrangolare che vedrà presenti all’Olimpica l’Ortigia, una delle squadre più forti del Campionato di A1 in cui torniamo dopo ben 13 anni, la Roma Nuoto, che vanta un organico di tutto rispetto, ed i cugini dei Muri Antichi Catania, ci metterà in condizione di fotografare il nostro stato di forma dopo poco più di venti giorni di allenamento, con l’intera rosa a totale disposizione di coach Quartuccio. Sarà per noi una importante opportunità sia sotto il profilo tecnico per provare nuovi schemi nella nostra squadra, rinnovata per oltre il 40% rispetto alla scorsa stagione con l’arrivo di ben cinque nuovi giocatori (Draskovic, Zammit, Washburn, Maddaluno e Del Basso), e per aver modo di adattarci alle nuove regole, ma anche sotto il profilo organizzativo, per poter verificare una serie di nuove attrezzature elettroniche che abbiamo da poco acquisito per onorare al meglio il Campionato di A1, uno dei più belli del mondo, il cui inizio è previsto per sabato 5 ottobre con il match casalingo contro la forte Sport Managment».

Print Friendly, PDF & Email