sabato, 10 Giugno 2023
spot_img
HomeevidenzaPre partita Palermo Fc, Corini: ''Dobbiamo vincere, la vittoria manca sia a...

Pre partita Palermo Fc, Corini: ”Dobbiamo vincere, la vittoria manca sia a noi che ai tifosi”

E’ con queste parole che il Mister del Palermo inizia la conferenza stampa del prepartita, che domani pomeriggio vedrà al Barbera il Palermo contro la Spal.

Proseguendo ha detto: “La squadra è motivata, l’ho vista bene, abbiamo creato una identità e una forza e la metteremo in campo”.

Per quanto riguarda le ultime gare ha detto: “Abbiamo rischiato di più con il Modena (dove il Palermo ha vinto, ndr.), le altre gare sono state sempre sotto controllo, con buone prestazioni, ma il risultato pieno non è stato colto. Siamo ad un punto dai playoff, la vittoria con la Spal creerebbe amalgama e autostima, in maniera tale che le altre due partite rimanenti vengano giocate con uno spirito diverso”.

Continuando, Corini ha detto: “Mai dire mai, in questo campionato, tutto può succedere, da parte mia ho ruotato tanti giocatori. Tutti hanno avuto l’occasione di potersi esprimere. Dobbiamo avere la tenuta mentale per leggere i momenti della partita. Abbiamo la voglia e la volontà di provarci sino in fondo”.

Poi ha accennato alla resa di alcuni dei suoi giocatori: “Brunori è il calciatore che tira di più in porta di tutta la serie B, l’ultimo suo intervento lo abbiamo visto contro il Como dove ha colpito il palo, da cui poi è scaturito il goal di Buttaro”. Ha poi accennato a Verre: “L’ho visto bene, ha fatto 75 minuti di livello contro il Como”. Proseguendo, ha aggiunto: “Buttaro ha fatto la sua parte nel ruolo in cui l’ho schierato, è questo che io voglio dai miei ragazzi”.

Ha poi parlato degli avversari di domani: “La Spal è una bella squadra ha dei giocatori bravi che fanno un buon gioco, è una squadra che ha fatto un percorso importante soprattutto nell’ultimo periodo. Da parte mia cercherò di scegliere la formazione che sia la migliore da contrapporre all’avversario, sto sempre attento al lavoro settimanale. Siamo sempre pronti ha trovare altri calciatori oltre Brunori che possano andare in rete, continuiamo a lavorarci. Sui calci piazzati, abbiamo più volte provato ad alternare il tiratore: Valente, Verre, Tutino che calciano molto bene. Brunori, non ci crede. Stiamo lavorando per far si che prima o dopo il goal su calcio di punizione verrà, c’è un tempo per tutto”.

Per quanto riguarda la condizione di alcuni suoi giocatori Corini ha così concluso: “Stulac, ha fatto qualche passo in avanti, ancora non è perfettamente recuperato, dovrebbe rientrare in squadra la prossima settimana, poi valuterò la sua condizione. Dopo quattro mesi è normale che sia ancora precaria. Saric ha avuto un problema al ginocchio, lo recupereremo sicuramente per la gara contro il Brescia. Tutino, quando è arrivato doveva sistemarsi dal punto atletico. Ultimamente l’ho visto bene, a Como il suo atteggiamento mi è piaciuto, lo vedo in crescita e il suo contributo in queste ultime partite sarà fondamentale”.

Per quanto riguarda le penalizzazioni inflitte ad alcune squadre della serie B, Corini non ha voluto pronunciarsi.

CORRELATI

Ultimi inseriti