Oggi è il DanteDì, con letture sui social si ricorda il sommo poeta

#IReadDante si celebra così la giornata di Dante Alighieri

dante
dante dì
Oggi, mercoledì 25 marzo, si celebra la giornata di Dante Alighieri attraverso dei video-podcast non solo in Italia ma anche nel resto del mondo.
Ad esempio, l’Order Sons and Daughters of Italy in America, la più antica e consolidata organizzazione a supporto degli americani di discendenza italiana negli Stati Uniti e Canada, organizza per la giornata di oggi degli eventi social a tema.

Tra le prime importanti iniziative culturali, messe in campo dal Capitolo OSDIA di Roma, vi era proprio l’organizzazione di un evento dal vivo dedicato a Dante Alighieri, nella giornata del DanteDì proposta dal Ministero dei Beni Culturali (MIBACT), da tenersi nella splendida cornice della Cappella degli Scozzesi, situata al centro di Roma nei pressi di Piazza Barberini.

Ma, l’emergenza da Coronavirus ha però causato la cancellazione dell’evento live e così i soci del Capitolo di Roma non si sono demoralizzati ed hanno comunque voluto concretizzare il lavoro organizzativo svolto e non rinunciare ad un evento che, a maggior ragione del difficile momento che tutti stanno vivendo, costituisce un importante momento di unione e condivisione.

Il Capitolo ha pertanto deciso di rendere gli stessi contenuti preparati per lo spettacolo dal vivo in forma di podcast e di pubblicare una pagina Facebok dedicata al DanteDì.
I tre podcast taggati #IreadDante, uno per cantica, sono stati realizzati con il contributo dei soci su una selezione di versi a cura di Mario Donato Cosco. Voci d’eccezione quelle dell’americana Clarissa Burt, e dell’attore Emanuele Carucci Viterbi.

Sulla pagina Facebook del DanteDì Podcast (www.facebook.com/DanteDiPodcast) saranno pubblicati i post video relativi all’Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Ma in Italia, ed anche a Palermo, non mancano iniziative che hanno ad oggetto le letture dei tre Cantici, a cura di personaggi del mondo del giornalismo o della cultura, che oggi diffondono i versi di Dante sui propri profili social.

Print Friendly, PDF & Email