Mobilità sostenibile. Ersu Palermo aderisce al servizio di Car sharing

Ersu Palermo aderisce al servizio del “car sharing” dell’Amat. L’Ente
ha infatti deliberato di non procedere all’acquisto o al noleggio di
auto blu, rivolgendosi al servizio dell’Azienda Amat, che, fra
l’altro, ha uno dei suoi stalli all’interno dell’Ateneo universitario.

“Apprendiamo con grande soddisfazione – hanno detto il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Mobilità Giusto Catania – dell’adesione di Ersu Palermo al servizio di “car sharing” che ormai si conferma ai vertici del gradimento dei palermitani. Questa iniziativa dell’ERSU, al cui presidente va il nostro ringraziamento, è anche un tangibile segnale rivolto a tutti gli studenti universitari e ai giovani in generale. Con una delle flotte di car e bike sharing più ampie d’Italia e con una disponibilità ampia di veicoli anche ecologici, Palermo si conferma in questo settore all’avanguardia per una sempre maggiore e più diffusa cultura della mobilità dolce e sostenibile”.