sabato, 22 Giugno 2024
spot_img
HomesportMarsala, alla VIII Maratonina del Vino trionfano Mazzara e Bilello

Marsala, alla VIII Maratonina del Vino trionfano Mazzara e Bilello

Doppietta Universitas all’ottava edizione della Maratonina del Vino che si è disputata ieri a Marsala. A vincere, infatti, sono stati Nicola Mazzara e  Maria Grazia Bilello, tra gli atleti di punta della società del presidente Gagliardi.

Giornata primaverile, sole accompagnato da un vento a tratti fastidioso, tanto pubblico, soprattutto nella zona partenza – arrivo, hanno fatto da scenario ad una delle edizioni più belle e meglio riuscite della gara organizzata dalla Polisportiva Marsala Doc, del presidente Struppa. Tre giri con percorso consolidato, impreziosito quest’anno da una variante azzeccatissima, il via ricavato sul Lungomare Mediterraneo di fronte al monumento ai Mille, zona ampia, spaziosa e fronte mare.

LA GARA

Vittoria in casa (prima volta assoluta) per il marsalese Nicola Mazzara che ha impiegato un giro per “sbarazzarsi” della compagnia del pur bravo Federico Casati, prima di andare a vincere a braccia alzate. Per l’atleta dell’Universitas un crono importante 1h11’17, tempo che non lo ha accontentato più di tanto: “tempo migliorabile, è solo l’inizio, ne vedremo delle belle”, la dichiarazione a caldo di Mazzara. Al secondo posto il lombardo Casati con un ottimo 1h12’27. A quasi cinque minuti, un’altra gara con l’arrivo in volata (ai limiti della sportività) di un terzetto Galfano, Puccio, Cucchiara, giunti nell’ordine e staccati l’uno dall’altro di appena tre secondi.

Al femminile ennesima gara in solitaria per Maria Grazia Bilello che aveva già vinto a Marsala nel 2019, la sesta edizione. Regolare e incisiva l’atleta di Partinico che ha chiuso “scortata” da compagni di viaggio, con il tempo di 1h30’32. Alle sue spalle (con un distacco di quattro minuti) una Letizia Sucameli (Polisportiva Team F. Ingargiola) che si è ritrovata, su una distanza che lo scorso anno le ha dato tante soddisfazioni (1h34’31). Terzo gradino del podio per l’inossidabile Liliana Scibetta (Pro Sport Ravanusa) in 1h35’21. Quarte e quinte rispettivamente Simona Sorvillo (Trinacria Palermo) che ha patito un pò nella seconda parte della gara) in 1h35’49 e Luana Russo (Sciacca Running) al suo rientro in gara dopo un pò di tempo. Davvero un rientro con una prestazione da incorniciare per l’atleta saccense.  Conservano la maglia Oro, Simona Sorvillo e Simone Scordo, protagonisti anche a Marsala. 

690 gli atleti arrivati entro le 2h45, tempo massimo (come da regolamento) per portare a termine la gara.  Suggestiva anche la cerimonia di premiazione che ha visto come location l’atrio comunale di Palazzo VII Aprile (Palazzo di Città). Sul palco, oltre al presidente della Fidal Sicilia Salvatore Gebbia gli assessori allo sport e al turismo, rispettivamente Ignazio Bilardello e Salvatore Agate, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Massimo Vincenzo Grillo.

Ottima l’organizzazione a firma Polisportiva Marsala Doc. La manifestazione è stata valida come quarta prova del GP regionale di mezze maratone. Adesso, effettuato il giro di boa, la pausa primaverile/estiva; si riprenderà domenica 1 ottobre da Cefalù con il 5° Trofeo Maratonina Perla del Tirreno. 

 Classifica uomini

  1. Nicola Mazzara (Universitas Palermo) 1h11’17
  2. Federico Casati (DK Runners Milano) 1h12’27
  3. Michele Galfano (Pol. Marsala Doc) 1h17’25
  4. Antonio Puccio (Sciacca Running) 1h17’26
  5. Dario Cucchiara (Universitas Palermo) 1h17’27

Classifica donne

  1. Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo) 1h30’32
  2. Letizia Sucameli (Pol. Team F. Ingargiola) 1h34’31
  3. Liliana Scibetta (Pro Sport Ravanusa) 1h35’21
  4. Simona Sorvillo (Trinacria Palermo) 1h35’49
  5. Luana Russo (Sciacca Running) 1h36’30

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI

CORRELATI

Ultimi inseriti