L'étoile Eleonora Abbagnato danza sotto le stelle del Teatro di Verdura

Domenica 8 settembre, alle ore 21:30, lo spettacolo di beneficenza “Eleonora Abbagnato and friends” che vedrà esibirsi, all’insegna dei più grandi successi che l’hanno resa famosa, l’étoile palermitana sullo sfondo del suggestivo Teatro di Verdura di Viale del Fante.
Eleonora Abbagnato, étoille dell’Opera di Parigi, debutta all’età di 11 in un programma condotto da Pippo Baudo. A scoprire l’Abbagnato fu Roland Petit, celebre ballerino e coreografo francese, che rimase incantato dall’eleganza innata del movimento della giovane ballerina di soli 12 anni.
Poi si trasferisce a Montecarlo nella scuola di Marika Bresobrasova, grazie alla quale vince il “Danza Europa” e, a soli 13 anni, si lancia nella tournée della “Bella Addormentata” fra Marsiglia e Parigi.
Durante la serata la ballerina palermitana si esibirà in numerosi pezzi creati proprio dal maestro francese per l’étoile e danzerà a fianco di Benjamin Pech, NIcolas le Riche, Silvia Azzoni, Olexandr Riabko, Alessandra Amato, Damiano Mongelli, Roberta Paparella, Manuel Parrucini, Amandine Albisson. Accompagnamento musicale con il pianoforte di Enrica Ruggiero. Il costo del biglietto, acquistabile presso il botteghino o attraverso il circuito Boxol, sarà di 22 euro (gradinata non numerata), 37 euro (distinti), 46 euro (poltrona) e 52 euro (poltronissima).

Print Friendly, PDF & Email