martedì, 27 Febbraio 2024
spot_img
HomesportLa Canottieri TeLiMar alla prima regata regionale sul lago di Poma

La Canottieri TeLiMar alla prima regata regionale sul lago di Poma

È tempo di tornare a gareggiare per la Canottieri TeLiMar, che oggi, domenica 4 febbraio, è impegnata a Partinico, sul lago di Poma, con la prima regata regionale.
 
Il Club dell’Addaura si presenta al primo appuntamento della stagione remiera, con una squadra giovanissima di ben 24 atleti agonisti. Tra l’esperienza maturata nel 2023 e una lunga e attenta preparazione invernale, quasi tutti puntano alle medaglie, che confermerebbero la leadership in Sicilia del circolo del Presidente Giliberti.
 
Dopo un anno di transizione, in cui ha avuto inizio il ricambio generazionale, il 2024 si prospetta di belle speranze per il vivaio del TeLiMar, mentre l’atleta di punta, Emanuele Gaetani Liseo, tesserato da oltre un anno con la Marina Militare, a maggio proverà a centrare la qualificazione Olimpica.
 
Oltre al nutrito gruppo Master, che vede schierata una barca per ogni specialità sia tra gli uomini che tra le donne, da tenere d’occhio domani mattina in particolare il Quattro di coppia Under 19 di Nicolò Caltabellotta, Luca Molina, Andrea Schillaci e Fabio Sclafani della Pro Monopoli, il singolo Under 17 di Caterina Piredda, il Doppio U17 di Virginia Velardita ed Ester Cappellani, che gareggiano anche nel Quattro di coppia U19 con Carla Molfettini e Lavinia Poerio, e il Doppio senior di Beatrice Schillaci e Lavinia Poerio.
 
Spazio anche ai giovanissimi, con il Doppio cadette di Martina Tosi ed Elsa La Marca, il Quattro di coppia allievi B di Enrico La Rosa, Walter Bellavia, Christian Mandalà, insieme ad un atleta del CC Paradiso, il Doppio allievi B di Giuseppe Riminella in equipaggio misto con il CC Peloro, il Doppio allievi C di Francesca Carapezza e Crystal Riminella e il 7.20 allievi C di Paola Bonavia.
 
Obiettivo medaglia anche per Nicolò Caltabellotta che, tra gli U19, è impegnato nel Due senza in un equipaggio misto Pro Monopoli, per il Doppio U19 di Luca Molina e Andrea Schillaci, per il Due senza U17 di Giorgio De Lorenzo e Alessio Mandalà e per il Doppio U17 di Caterina Piredda e Carla Molfettini.
 
Questi ultimi equipaggi saranno impegnati anche a Torino la prossima settimana, per puntare ad un buon piazzamento.

CORRELATI

Ultimi inseriti