martedì, 25 Giugno 2024
spot_img
HomesportIl TeLiMar inizia la stagione a Catania, con il turno preliminare di...

Il TeLiMar inizia la stagione a Catania, con il turno preliminare di Coppa Italia

Inizia da Catania la stagione 2023/2024 del TeLiMar Palermo, che questo week-end sarà impegnato nel capoluogo etneo per il turno preliminare di Coppa Italia. A contendersi i due posti per la Final eight oltre al Club dell’Addaura saranno i padroni di casa della Nuoto Catania, il Circolo Canottieri Ortigia 1928 e la Rari Nantes Salerno.
 
Il TeLiMar, che dopo la promozione in A1 conquistata nel 2019 ha sempre ottenuto la qualificazione alle finali di Coppa Italia, farà il suo debutto stagionale sabato 16 settembre alla piscina “Francesco Scuderi” con la sfida contro i campaniDomenica 17 settembre, invece, doppio appuntamento per il team guidato da Gu Baldineti, che di mattina dovrà vedersela con gli aretusei, per chiudere il girone nel pomeriggio contro i rossoblù.
 
Squadra fortemente rinnovata, quella del Presidente Marcello Giliberti che, tenendo alcuni punti fermi, a cominciare dalla guida tecnica in panchina, ha iniziato un percorso fortemente proiettato verso il futuro. Gli acquisti dei giovani stranieri Mikael Metodiev, centroboa bulgaro, e Quinn Woodhead, polivalente statunitense, entrambi classe 2000 e stabilmente convocati dalle rispettive nazionali, hanno iniziato ad amalgamarsi al gruppo. Lo stesso vale per i giovanissimi classe 2005 Emanuele Marini e Andrea Nuzzo, provenienti dalla Pro Recco, con cui hanno già fatto il loro esordio in prima squadra. La collaborazione con i pluricampioni d’Italia e d’Europa è stata cementificata anche dal passaggio in rosso verdeblù del talentuoso portiere classe 2006 René Girasole.
 
A prendere le redini della squadra e a traghettarla verso questa nuova stagione, saranno il capitano Lo Cascio, i veterani Giliberti e Lo Dico, i due Azzurri Occhione e Vitale, che con la nazionale allenata da Daniele Bettini hanno conquistato ad agosto l’oro alle Universiadi di Chengdu, in Cina, lo statunitense Hooper, bronzo in World Cup, l’ex Azzurro Giorgetti e il portiere Jurisic, gli ultimi quattro al loro secondo anno a Palermo.
 
«Buone sensazioni» per il capitano TeLiMar Francesco Paolo Lo Cascio: «La squadra ha lavorato benissimo sulla preparazione fisica, stiamo lavorando bene sui fondamentali dell’uomo in più e meno e sulla fase difensiva. Il gruppo sta crescendo. Stiamo cominciando a conoscerci tra di noi e soprattutto i nuovi stanno imparando a conoscere Gu, che è un perfezionista. Certo, non è semplice. Ci vuole tanto tempo, ma sono ottimista. Siamo una squadra molto giovane con margini di crescita importanti. La Coppa Italia sarà un appuntamento prezioso per capire dove siamo rispetto al gioco che vuole il nostro coach. Incontreremo squadre ben attrezzate, ma sono fiducioso e spero che riusciremo a passare il turno per poi preparare al meglio il girone di Len Euro Cup».
 
Mentre l’avvio del campionato, che quest’anno vedrà un format rivoluzionato, è fissato per il primo ottobre, archiviata la prima fase di Coppa Italia ci si sposterà a Duisburg per il turno preliminare di Len Euro Cup. Il TeLiMar, alla sua terza presenza consecutiva in continente, tornerà in Germania per sfidare anche il Vaterpolo Klub Partizan e la Sète Natation, oltre al derby tra due ex finaliste tutte italiane: nel gruppo F, infatti, è stata sorteggiata anche la Rari Nantes Savona. Squadra che ha ospitato la settimana scorsa in Liguria il Club dell’Addaura, in un common training per perfezionare la preparazione prestagionale.
 
Marco Baldineti, allenatore TeLiMar: «La stagione di A1 sarà difficile, visto che a dicembre le prime sette squadre si giocheranno i play-off mentre le altre sette già i play-out. Se ci fossero stati i classici gironi di andata e di ritorno avremmo avuto più tempo per lavorare e, avendo una squadra molto giovane, sarà complicato essere pronti fin dall’inizio. Ci proviamo, stiamo lavorando tanto, anche quest’anno con cinque giocatori nuovi, alcuni dei quali non conoscono il livello del campionato italiano. In A1 ci giocheremo uno dei due posti disponibili dietro a Recco, Brescia, Savona, Ortigia e Trieste. Ci tengo a sottolineare che mi piace come stanno lavorando tutti i ragazzi. Abbiamo ampi margini di crescita. In Coppa Italia ci giocheremo buona parte del passaggio di turno subito contro la Rari Nantes Salerno, ma dovremmo essere bravi e fare del nostro meglio anche contro gli aretusei e gli etnei».
 
Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: «Sono orgoglioso del programma innovativo – assolutamente al passo con i tempi – che abbiamo avviato in questa stagione, inserendo in prima squadra giovani atleti talentuosi, italiani e stranieri, tutti con contratti lunghi, che saranno il punto di forza del programma societario di medio termine. Abbiamo certamente bisogno per loro di tempi di adattamento adeguati e l’intenso calendario agonistico che ci troviamo costretti ad affrontare, inizialmente molto fitto tra Coppa Italia, Len Euro Cup e Campionato, se da un lato sarà molto duro, dall’altro darà l’opportunità al nostro bravo coach Baldineti di assemblare il nostro nuovo gruppo. Nel common training di Savona della scorsa settimana abbiamo visto discretamente bene la squadra, con i nostri gladiatori della scorsa stagione sempre più cresciuti, e i nuovi innesti con una gran voglia di far bene. Se lavoreremo bene e riusciremo ad essere redditizi, potremmo cercare di centrare l’obiettivo fissato dalla società per questa stagione, che sarà dapprima quello di conquistare l’accesso al Round Scudetto, e successivamente quello di arrivare fra le prime sei in campionato. Sarà una stagione certamente durissima, ma ritengo che la strada intrapresa sia proprio quella giusta».

TeLiMar: 1.Egon Jurisic, 2.Emanuele Marini, 3.Alessandro Vitale, 4.Matteo Raineri, 5.Alex Giorgetti, 6.Johnny Hooper, 7.Andrea Giliberti, 8.Mikael Metodiev, 9.Francesco Paolo Lo Cascio, 10.Davide Occhione, 11.Riccardo Lo Dico, 12.Quinn Woodhead, 13.René Girasole, 14.Andrea Nuzzo, 15.Leonardo Falsone – Allenatore: Marco Gu Baldineti

CORRELATI

Ultimi inseriti