venerdì, 24 Maggio 2024
spot_img
HomesportIl TeLiMar al Budapesti Honvéd: termina 11-12 il match nel girone preliminare...

Il TeLiMar al Budapesti Honvéd: termina 11-12 il match nel girone preliminare di LEN Euro Cup

Il TeLiMar, che aveva vinto contro il Vk Valis, cede di misura agli ungheresi del Budapesti Honvéd nella terza giornata del turno preliminare di LEN Euro Cup, che si gioca a Kranjskagora, in Slovenia. Finisce 11-12. Il Club dell’Addaura rincorre nel primo tempo, si porta avanti di due reti a metà gara e poi subisce il ritorno degli avversari, che si portano sul +3 all’inizio dell’ultimo quarto. Gli uomini del Presidente Giliberti non mollano e hanno l’occasione di pareggiare i conti. La rete di Nyiri a una manciata di secondi dalla sirena spegne, però, le speranze dei palermitani, che stasera alle 20,20 sfideranno il CN Terrassa. I catalani stamattina hanno vinto contro i padroni di casa, perdendo di misura nel pomeriggio contro i serbi del Vk Valis. La classifica vede il Team Strasbourg a punteggio pieno, seguito da ungheresi e serbi con due vittorie a testa. A pari merito a 3 punti catalani e siciliani, con il Triglav Kranj a chiudere il girone con tre sconfitte.

LA CRONACA
Il match si apre con il tiro dai cinque metri assegnato agli ungheresi, che sbloccano il punteggio con Kevi. Pareggia Giorgetti in superiorità, subito ripreso da Sebastian Hessels e da Hosnyanszky, entrambi su uomo in più per l’1-3. Il TeLiMar non ci sta e accorcia le distanze con Giorgetti che in superiorità riesce a mettere il pallone oltre la linea di porta nonostante il tentativo di parata di Decker. 
Zsombor Ekler prova l’allungo sfruttando una doppia superiorità numerica. Ribatte Pericas con una bella girata dal centro. Lo stesso catalano poco dopo, pescato da Giorgetti su uomo in più, agguanta il pareggio del 4-4. Il Club dell’Addaura potrebbe portarsi avanti, ma spreca un paio di volte l’occasione. Ne approfittano gli avversari con Zsombor Ekler. Ribalta la situazione il TeLiMar con una doppietta di Irving, due goal-fotocopia dal lato cattivo sul primo palo per il 6-5. In controfuga è Vitale a 3” dall’intervallo lungo a portare i palermitani sul +2.
Bendeguz Ekler accorcia le distanze in 6vs4. Poi, gli uomini di Szívós rubano palla e acciuffano il 7-7 con Hosnyanszky e si portano in vantaggio con Nyiri. Giorgetti riesce a bucare la rete, nonostante Decker fosse aiutato a proteggere i pali da due compagni. Sull’azione successiva, Zsombor Ekler non perdona e porta gli ungheresi sull’8-9. Il terzo tempo si chiude con la rete dell’8-10 di Kevi in superiorità.
Lo stesso Kevi, con un tiro preciso dalla distanza solo deviato da Jurisic, porta i suoi sul +3. Il TeLiMar è ancora in partita: Lo Cascio su assist di Vitale dopo la finta di Giorgetti, firma il 9-11 su uomo in più. Si porta sotto di un goal il Club dell’Addaura poco dopo con Hooper, che riesce a trovare uno spiraglio tra le quattro braccia alzate a coprire la rete ungherese. In controfuga su uomo in più, a 32” dalla sirena Nyiri spegne le speranze dei palermitani, che chiudono il match sull’11-12 con la rete di Vitale.  

LEN Euro Cup – turno preliminare – terza giornata – TeLiMar vs Budapesti Honvéd
TeLiMar: Jurisic, Del Basso, Vitale 2, Di Patti, Giorgetti 3, Hooper 1, Giliberti, Pericas 2, Lo Cascio 1, Fabiano, Lo Dico, Irving 2, De Totero – Allenatore: Gu Baldineti
Budapesti Honvéd: Decker, Kevi 3 (1 rig.), Hessels S. 1, Ekler B. 1, Hosnyanszky 2, Fejos, Kiss, Ekler Z. 3, Hessels B., Sugar, Simon, Nyiri 2, Farkas – Allenatore: Márton Szívós
Arbitri: Frank Ohme (GER) e Peter Radic (SVK)
Parziali: 2-3; 5-2; 1-5; 3-2 – Superiorità: TeLiMar 4/7; Budapesti Honvéd 6/8 + rig.
Note: Nessuno uscito per limite di falli

CORRELATI

Ultimi inseriti