venerdì, 18 Giugno 2021
spot_img
HomeevidenzaGrazie al goal realizzato da Floriano, su rigore, il Palermo FC, vince...

Grazie al goal realizzato da Floriano, su rigore, il Palermo FC, vince la prima.

Continua la corsa dei play off

Ma quanta fatica per riuscire a vincere questa gara tra Palermo ed Avellino, partita molto combattuta da entrambe le squadre con una leggera prevalenza dell’Avellino.

Risultato finale della prima partita dei play-off nazionali: Palermo 1 – Avellino 0

Finisce quasi in rissa, tra i giocatori dell’Avellino e quelli del Palermo, per le proteste ingiustificate degli irpini, tutto dopo il triplice fischio dell’arbitro Matteo Gualtieri. La rissa costa il cartellino rosso a Joel Baraye.

Il primo tempo è tutto a favore dell’Avellino che a testa bassa si presenta spesso e volentieri in area rosanero, i nostri giocatori sembrano subire il gioco irruento dei bianco-verdi, ma nessuno delle due squadre si rendono pericolose nell’area di rigore avversaria.

Nel secondo tempo, i rosanero sembrano svegliarsi dal torpore del primo tempo e si rendono finalmente più intraprendenti nell’area avversaria.

Tutto viene deciso all’85° quando Jeremie Broh viene atterrato in area di rigore da Alberto Dossena. Dal dischetto Roberto Floriano non fallisce e porta in vantaggio la squadra di casa.

Roberto Floriano realizza il rigore

Molti sono stati gli episodi di nervosismo tra i giocatori, spesso e volentieri provocati dagli irpini, il nervosismo in campo si tagliava a fette, speriamo che nella gara di ritorno, non ci siano episodi simili, lo sport ne risentirebbe.

Adesso bisogna pensare alla gara di ritorno che si svolgerà al Partenio – Adriano Lombardi di Avellino mercoledì prossimo 26 maggio alle ore 20,45.

Oggi i giocatori rosanero non sono stati incisivi come nelle due partite precedenti dei playoff, si capisce benissimo che la tensione era alta ed altrettanto alta era la paura di perdere, speriamo che nella partita di ritorno i ragazzi siano più concentrati ed incisivi.

Forza Palermo sempre e comunque, noi ci crediamo fino in fondo

Oggi era una giornata particolare, la ricorrenza dell’eccidio del giudice Giovanni Falcone della moglie e della sua scorta. Il Palermo FC ha onorato questa ricorrenza, prima con una iniziativa insieme a Addiopizzo, con l’esposizioni dei lenzuoli bianchi sugli spalti (vedi foto in evidenza), dove campeggiava uno striscione con la scritta “Capaci non dimentica”. Dopo, con il minuto di silenzio alle ore 17,57, ora in cui è successa la tragedia.

Minuto di raccoglimento alle ore 17,57

N.B. Le foto sono tratte dalla partita trasmessa da Eleven Sports, mentre quella in copertina è tratta dal sito del Palermo FC.

CORRELATI

Ultimi inseriti