martedì, 25 Giugno 2024
spot_img
HomeappuntamentiGianrico Carofiglio e Catena Fiorello tra gli ospiti di Una marina di...

Gianrico Carofiglio e Catena Fiorello tra gli ospiti di Una marina di libri-II giornata: tutti gli eventi

SECONDA GIORNATA DI Una marina di libri TRA INCONTRI, DIBATTITI, SPETTACOLI E L’OMAGGIO A ITALO CALVINO. TRA GLI OSPITI: GIANRICO CAROFIGLIO, CATENA FIORELLO GALEANO, CHIARA VALERIO, ALESSANDRO CURIONI, GIORGIO VASTA E AZZURRA RINALDI

La seconda giornata di Una Marina di Libri si apre, come consuetudine, con la visita degli alunni delle scuole elementari, medie e superiori. Tante le iniziative a loro dedicate, dai laboratori ludici e didattici ai progetti scolastici, dalle mostre alle novelle grafiche, dalle performance di lettura alla drammatizzazione dei testi di autori greci del mondo classico, agli spettacoli teatrali, ai workshop, al braille come metodo di lettura e scrittura, ai laboratori tattici. Ma ci saranno anche le letture ad alta voce da Italo Calvino a Roald Dhal di Alessia Carducci, organizzate dalla libreria Dudi.

Fitto il calendario delle presentazioni tra romanzi, saggi, biografie, economia, storia, cybersecurity, missioni umanitarie, documentari, fotografia, comunicazione, tematiche sociali e ambientali, eresia, disparità di genere, turismo, cultura e politiche culturali.

Ricco il parterre degli ospiti, tra questi Gianrico Carofiglio che sul palco dialogherà con Gaetano Savatteri, e poi autori e autrici che presenteranno al pubblico le loro novità editoriali, come Chiara Valerio con La tecnologia è religione (Einaudi), Catena Fiorello Gaelano con Ciatuzzu (Rizzoli), Alessandro Curioni con Certe morti non fanno rumore (Chiarelettere), Azzurra Rinaldi con Le signore non parlano di soldi. Quanto ci costa la disparità di genere (Fabbri), Franco Fogliani con Si sciolgono le nevi (Navarra Editore) Giuseppe De Mola con Umanità in bilico (Infinito Edizioni), Francesco Zizola con Mare Omnis (Rorhof), Giorgio Vasta con Come in sogno. Il racconto di Palermo (Glifo edizioni), Vincent Raynaud con Disintegrazione (Il Saggiatore). E per i più piccoli Pioniere. Le donne che hanno fatto l’Europa (Settenove edizioni) di Pina CaporasoGiulia Mirandola e Michela Nanut.

Nella sezione Gli scrittori che ci mancanoomaggio a Italo Calvino con Domenico Scarpa che porta a Una Marina di Libri Calvino fa la conchiglia. La costruzione di uno scrittore (Hoepli).

Per I Segni di Venere, spazio di presentazione e dibattiti sul pianeta donna, La breccia sulla luna, una storia vera, di Cristina Brecciaroli.

Per chi, invece, vuole cimentarsi con testi, letture e incursioni teatrali può approfittare dello Speakers’ corner aperto al pubblico per l’intera durata della rassegna.

La giornata si chiude con le note di Eresie musicali. Protagonisti, innovatori e blasfemia (Palco Tenute Orestiadi), Rino Gaetano Show (Spazio Monsù) e con lo spettacolo teatrale Magarìa (Teatro Coop).

Tra le novità di questa edizione Una Marina di Libri propone a pubblico ed editori pranzi a tema, accompagnati dalla musica, si partirà con lo street food siciliano (venerdì), per poi proseguire nei giorni successivi con la cucina spagnola (sabato) e del Maghreb (domenica).

INFO

Orari: apertura alle ore 10, ultimo ingresso alle ore 23

Biglietti: quotidiano euro 3,00 – abbonamento euro 8,00

VENERDÌ 9 GIUGNO | IL PROGRAMMA

Ore 10:00-13:00

Scuole in visita

Ore 10:00 | Sala Biblioteca – Area TD-Box

Laboratorio
Oggetti immaginari
a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi

Laboratorio di manipolazione e riconoscimento tattile: a partire da una selezione di oggetti nascosti, i partecipanti partiranno all’avventura della scoperta tattile. Ognuno disegnerà l’oggetto esplorato con le “antenne tattili”. Che sorpresa quando apparirà l’oggetto e lo si confronterà con i disegni!

Età: dai 6 anni

Max 24 partecipanti

Ore 10:00 | Teatro Coop

Presentazione del progetto scolastico

Crescere mutando

Intervengono: Francesco Armato, Cristina Deleo, Nicola Leo, Tiziana Nicolosi ed Elena Rizzo

a cura di il Palindromo e il Rouge et noir

I ragazzi della Scuola media Garibaldi e del Liceo classico Vittorio Emanuele II interverranno per presentare i risultati del progetto sviluppato durante l’anno, Crescere mutando, tra letteratura e cinema.

Ore 10:30 | Casa Forst

Novelle grafiche: la nuova frontiera della didattica

Interverranno: Elisabetta Priano, Martina Gangi e Serena Spagnolo

a cura di Global Thinking Foundation

Nella cornice di una biblioteca cosmica, un gruppo di bibliotecari ciechi cataloga e conserva i libri che narrano le storie di donne straordinarie che hanno contribuito a cambiare il corso della storia. Il libro che stanno leggendo racconta della vita incredibile, e sino a poco tempo fa sconosciuta, di Katherine Johnson. Leggeremo le graphic novel “Katherine genio invisibile” e scopriremo che l’uomo non sarebbe arrivato sulla luna senza i calcoli matematici che ne hanno permesso l’impresa; i calcoli matematici che proprio Katherine fece.

Ore 11:00 | Palco Tenute Orestiadi

Voci dal mondo classico

Performance di lettura e drammatizzazione di testi di autori greci del mondo classico a cura delle alunne e degli alunni del Laboratorio di teatro classico del liceo Vittorio Emanuele II di Palermo. Coordinamento a cura della prof.ssa Marina Buttari. Consulenza registica di Santi Cicardo per ” Agamennone ” di Eschilo .

in apertura e chiusura

Esibizione musicale a cura degli studenti del Liceo Musicale Regina Margherita

Quartetto: Giuseppe Parisi, Ilenia Fonte, Vincenzo Tiralongo, Andrea Ferraro.

Ore 11:00 | Sala Biblioteca – Area Td-Box
Laboratorio
Il braille, che meraviglia!
a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi

Laboratorio didattico per scoprire il braille e il suo “magico” metodo di lettura e scrittura. Si conoscerà il braille e i diversi strumenti per scriverlo e si giocherà con questo codice di scrittura, creando diversi modi di realizzarla grazie ai differenti materiali. Infine, i bambini scriveranno messaggi segreti.

Età: 6-12 anni

Max 24 partecipanti

Ore 11:00 | Planetario

Spettacolo teatrale

Libere e sovrane

Le donne che hanno fatto la Costituzione

tratto dall’albo illustrato di Pina Caporaso, Giulia Mirandola e Michela Nanut

Settenove edizioni

a cura della scuola media I.C Casteldaccia

A seguire presentazione del libro

Pioniere. Le donne che hanno fatto l’Europa

di Pina Caporaso, Giulia Mirandola e Michela Nanut

Settenove edizioni

Intervengono: Gloria Calì e Francesca Mignemi

Libere e sovrane è dedicato alle ventuno donne che per prime nella storia d’Italia intervennero nelle decisioni politiche sul futuro del paese. Insieme, contribuirono con slancio ed energia a scrivere la nostra Costituzione e a renderla anche la Costituzione delle donne. Pioniere racconta invece le vite di undici donne che, con idee e azioni, hanno contribuito a costruire l’Europa. Nelle loro biografie si racconta il desiderio di un’unione all’insegna della pace, dei diritti, della giustizia sociale e dell’uguaglianza di genere, capace di trascendere le barriere nazionali e le visioni di corto respiro.

Ore 11:30 | Casa Forst

Dibattito

Un’eresia al futuro: trent’anni di scienze della comunicazione

Di fronte alle nuove sfide delle tecnologie mediatiche, che ne è degli studi di comunicazione oggi? Dario Mangano dialoga con Marco Imperato, Marco Rizzo, Accursio Sabella e tanti altri ex studenti, oggi abili comunicatori.

In collaborazione con i corsi di Comunicazione dell’Università degli Studi di Palermo

a cura di Una Marina di Libri

Ore 12:30 | Casa Forst

I segni di Venere

Visita alla mostra didattica

Donne e scienza: l’errore di Keplero

promossa da associazione Toponomastica femminile

a cura di Silvana Polizzi ed Ester Rizzo

Interviene: Luisa Viglietta

a cura dell’Associazione Toponomastica femminile

Toponomastica femminile propone una mostra didattica sulle donne scienziate di tutti i tempi: matematiche, chimiche, ingegnere, architette, fisiche, astronome, inventrici, botaniche. Il sapere scientifico è stato per molto tempo precluso alle donne perché non erano ritenute idonee, ma la realtà dimostra che tante si sono distinte in questo campo e per questo furono spesso considerate eretiche. Il percorso espositivo sarà guidato dalle toponomaste Silvana Polizzi ed Ester Rizzo.

Ore 12:30 | Planetario

Dipendenze digitali tra narrazione e realtà sociale.

Dipendenze: No, Grazie! Un nuovo progetto di innovazione sociale

Proiezione del documentario Dipendenze: No, Grazie!

a seguire dibattito con Claudia Segre e Gioacchino Lavanco

a cura di Global Thinking Foundation

Il progetto “Dipendenze: No Grazie!” ha indagato e raccontato il problema delle dipendenze senza sostanza, dialogando con interlocutori diversi: dai ragazzi e dalle ragazze agli adulti, agli operatori sociali, ai diversi professionisti che operano a vario titolo sul territorio, alle istituzioni. Ne è emerso un racconto e al tempo stesso un dibattito serrato e pieno di sfumature, che ha sottolineato quanto il problema sia complesso e quanto il mondo digitale abbia un peso considerevole nell’alimentare queste forme di dipendenza.

Ore 13:30 | Ristorante Monsù

Pranzo a tema: lo Street Food siciliano

con la musica dei

Mavarìa

Info e prenotazioni: 389 133 5731

a cura di Una Marina di Libri

Quattro musicisti che condividono la passione e l’appartenenza per la Sicilia, che decidono di mettere in musica tramite una rivisitazione dei brani più conosciuti del bagaglio tradizionale in lingua siciliana.

Da Rosa Balistreri a Carmen Consoli, Mavarìa propone un viaggio attraverso stili e sonorità differenti per narrare la Sicilia tra presente e futuro.

Verdiana Mineo: voce

Giovanni Dominici: percussioni

Benny Miceli: chitarra acustica

Vera Unti: violino

Ore 16:00 | Spazio laboratorio Dudi

Presentazione del libro

La mia casa è un circo

di Jessica Adamo

Ideestortepaper

a seguire laboratorio pratico per creare le proprie palline da giocoliere a cura dell’autrice

per bambin* da 6 anni in su

Ore 16:00 | Spazio Dudi

BUON COMPLEANNO MINIBOMBO!

Letture ad alta voce a cura di Davide Schirò

per bambin* dai 4 anni

Festeggiamo insieme i 10 anni della casa editrice dedicata ai piccoli e ai grandi che leggono per loro.

Ore 16:00 | Sala Biblioteca – Area TD-Box
Workshop
Adattamento tattile di un albo illustrato
a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi

Dopo una prima parte teorica i partecipanti realizzeranno la loro copia tattile di un classico della letteratura illustrata. Tanti albi amati da piccoli e grandi si trasformeranno in albi tattili per divenire uno strumento inclusivo a disposizione di tutti, indistintamente dalle singole abilità di lettura.
Durata: 3 ore; riservato ad adulti o studenti di Licei Artistici, Accademie di Belle Arti o corsi di grafica, insegnanti e operatori culturali
Max 24 partecipanti

Ore 16:00 | Casa Forst

Presentazione del libro

Eutopia. Giardini reali e immaginari tra Settecento e Novecento

di Margherita Cottone

Officina di Studi Medievali

Intervengono: Eleonora Chiavetta e Ettore Sessa

Sarà presente l’autrice

Una raccolta di studi che, partendo da un’analisi del testo di C. C. L. Hirschfeld, mira a indagare le ricadute della teoria del “giardino sentimentale” nella costruzione sia di giardini reali sia immaginari tra Settecento e Ottocento.

Ore 16:00 | Planetario

Presentazione rivista

Papireto

Introduzione di Umberto De Paola

Intervengono: Luigi Agus e Giancarlo Germanà

a cura dell’Accademia di Belle Arti di Palermo

Una nuova rivista scientifica internazionale indicizzata peer-review e open access, che accoglie studi e prodotti di ricerca di arti visive, estetica, storia dell’arte, comunicazione e didattica, archeologia e antropologia, sia di autori riconosciuti, sia di studiosi giovani e promettenti.

Ore 17:00 | Speakers’ corner

Incursioni teatrali

I decollati

di Giovanna Di Marco

Interpretato da Francesca Picciurro

Ore 16:30 | Spazio Monsù

Biblioteche 0/18 e pratiche di cittadinanza

di Francesca Romana Grasso

Edizioni Junior

Intervengono: i ragazzi e le ragazze delle biblioteche Giufà e Booq

Modera Francesca Mignemi

Sarà presente l’autrice

a cura della libreria Dudi

Ore 17:00 | Planetario

Presentazione del libro

Le siciliane

di Gaetano Savatteri

Editori Laterza

Interviene: Maria Rosa D’Anna

a cura di Club del libro alla londinese di Palermo

Evento a numero chiuso su prenotazione

Un carattere comune alle donne della più grande isola del Mediterraneo è la determinazione e capacità di reinventare il proprio destino. A testimoniarlo sono le tante storie raccontate in questo libro e presentate in un incontro al femminile esclusivo dalle socie del Club del libro alla londinese di Palermo

Ore 17:00 | Casa Forst

Premiazione concorso e presentazione dell’antologia

Sicilia In penna

di AA. VV

a cura di Annalisa Baeli

Pav edizioni

Sarà presente la curatrice

Interviene: Aurora Di Giuseppe

La casa editrice PAV edizione, in collaborazione con la scrittrice Annalisa Baeli, presenta la prima edizione del concorso “Sicilia in penna”. Poesie e racconti di vari autori come tematica la Sicilia.

Ore 17:00 | Spazio Dudi

Lupoguide

Letture ad alta voce tratte dagli albi illustrati della casa editrice Lupo Guido che pubblica storie belle con illustrazioni sofisticate e originali.

a cura di Alessia Canducci

Per bambin* dai 4 anni

Evento con servizio di traduzione LIS realizzato con il sostegno di Fondazione Sicana

Ore 17:30 | Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Si sciolgono le nevi

di Franco Fogliani

Navarra Editore

Intervengono: Antonio Matasso e Manlio Orobello

Sarà presente l’autore

La storia d’amore tra la figlia di un gerarca fascista e un giovane partigiano: un romanzo narra la Resistenza e gli anni cruciali della storia d’Italia, dal 1939 al 1945, attraverso le vicende di un gruppo di giovani animati da forti ideali di giustizia sociale.

Ore 17:30 | Spazio Elenk’art

I segni di Venere

Presentazione del libro

La breccia sulla luna, una storia vera

di Cristina Brecciaroli

Intervengono: Milena Gentile, Presidente Associazione Emily ed Elvira Rotigliano, Presidente dell’Associazione Le Onde onlus

Sarà presente l’autrice

a cura di Associazione Emily e Una Marina di Libri

Vittima di uomini narcisisti e violenti, come tutte le donne della sua famiglia, Cristina si troverà in totale dipendenza affettiva, elemosinando ogni briciolo di amore, ogni carezza, ogni bacio, fino ad annullarsi per rincorrere l’affetto negatole dal padre. La Breccia sulla Luna è la sua auto-biografia, una storia cruda e dolorosa di violenze nella quale mette a nudo la sua anima, affinché possa essere di esempio a donne e uomini intrappolati in rapporti tossici.

Ore 17:30 | Terrazza

Presentazione del libro

PONTI SOTTILI. Incroci di conoscenza per le vie dell’Eurasia tra l’Ottocento e il Novecento di Maria Giuliana Rizzuto e Mauro Mormino

Officina di Studi Medievali

Interviene: Alberto Samonà

Saranno presenti gli autori

La ricostruzione delle singolari vicende umane e dell’imponente lascito intellettuale di quattro protagonisti dell’incontro tra Oriente e Occidente contribuisce al superamento dello storico pregiudizio occidentale circa la “minorità” scientifica e spirituale dei popoli della grande Asia.

Ore 18:00 | Spazio Monsù

Dialoghi Ondivaghi

Presentazione del libro

Racconti Ondivaghi – che alla fine parlano sempre d’amore

di Valeria Rossitto

VJ Edizioni Milano

Intervengono: Edoardo Ferrario e Nicola Macaione

Sarà presente l’autrice

Tredici racconti per un viaggio senza spazio e senza tempo, alla ricerca del proprio “Io”.

L’Amore, in tutte le sue sfaccettature, diviene il “centro di gravità permanente” e guida il lettore ad un’ampia riflessione sul senso dei rapporti, delle relazioni, della propria vita.

Ore 18:00 | Casa Forst

I segni di Venere

Autonomia economica e rischio di sovrindebitamento. Per una corretta educazione finanziaria

Presentazione del libro

Le signore non parlano di soldi. Quanto ci costa la disparità di genere

di Azzurra Rinaldi

Fabbri

Intervengono: Caterina Di Chiara Presidente Zonta Club Palermo Triscele, Cleo Li Calzi, Daniela Ferrara Presidente Zonta Club Palermo Zyz, Iole Pavoni, responsabile commerciale Monte dei Paschi di Siena Sicilia e Calabria e componente AIDDA (associazione italiana donne dirigenti di azienda)

Modera: Maria Giambruno

a cura dei Club Zonta di Palermo e Una Marina di Libri

“Le signore non parlano di soldi”, si sente spesso dire, perché una donna che parla di soldi – è ancora convinzione comune – risulterebbe ambiziosa, materiale, venale… Azzurra Rinaldi, docente di Economia politica all’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza, vuole scardinare questo tabù, e lo fa parlando di economia e di come la discriminazione di genere non convenga a nessuno, neanche al portafoglio.

Ore 18:00 | Spazio Dudi

Un’avventura tra i micromondi

Laboratorio a partire dal libro Il popolo di Guarneri. I racconti del bosco

Arianna edizioni

Per bambin* dai 6 anni

Un viaggio immerso tra le minuscole creature che rendono gigantescamente complesso un piccolo disco delle Madonie.

Ore 18:00 | Spazio laboratorio Dudi

SEGNALIBRI FELICI

Laboratorio creativo a cura del gruppo di cucito creativo SAMOT in collaborazione con Associazione SPIA

Per bambin*dai 4 anni

Ore 18:00 | Planetario

Programma completo su www.unamarinadilibri.it

CORRELATI

Ultimi inseriti