Errani e Vinci:”stelle” all'internazionale di Palermo

Presentazione XXVI edizione dell'Italiacom Open
Presentazione XXVI edizione dell'Italiacom Open

Presentazione XXVI edizione dell'Italiacom Open

Palermo 19.6.2013 – Scongiurata la cancellazione dell’unico evento italiano WTA (Women Tennis Association), insieme agli Internazionali romani del Foro Italico. Presentato ieri alla stampa la XXVI edizione dell’Italiacom Open,  torneo da 235 mila dollari, che si svolgerà dal 6 al 14 luglio, sui campi in terra battuta del Country Club di Palermo. L’incontro con la stampa è avvenuto nei locali di Banca Nuova alla presenza del direttore di sede, Umberto Seretti, del vicesindaco di Palermo, Cesare Lapiana, del presidente regionale Coni, Giovanni Caramazza, del presidente della Federtennis siciliana, Gabriele Palpacelli, dell’amministratore di Italiacom, Salvo Castagna, del presidente del Country, Giorgio Cammarata e del direttore del torneo, Oliviero Palma. ”Avremo potuto avere – ha detto Palma – anche un’altra giocatrice tra le prime dieci, la tedesca Angelike Kerber, numero 8 del ranking.Si è offerta dietro un ingaggio non elevato, ma non abbiamo potuto dirle di sì per il bilancio dell’evento davvero critico. Dalla Regione Siciliana attendiamo che venga sbloccato la pratica del contributo del 2012 e non sappiamo nulla se questo torneo verrà ammesso a contributi per l’edizione 2013. Con la crisi che ha investito gli sponsor privati e con le gravi incertezze della Regione, sarà davvero arduo mantenere in vita questo torneo. In caso di ulteriori passivi diremo basta”.

Ottimista per il futuro del torneo il vice sindaco Lapiana. “Dopo parecchi anni il Comune è tornato a dare un sostegno economico in servizi, tra cui l’ospitalita’ alberghiera delle atlete. Non potevamo che essere vicini a questo club che da 26 anni grazie a questa manifestazione offre una immagine positiva della città e fa si che in quattordici Paesi, dall’Australia agli Stati Uniti possano essere trasmessi in reti televisive da gradi ascolti, gli incontri dell’Italiacom Open. Spero che anche altri enti pubblici si affianchino al Comune per consentire una vita futura serena ad un evento sportivo che altre città sono pronte a rilevare”.
Anche il presidente regionale del Coni, Giovanni Caramazza, ha dichiarato il proprio impegno affinché il torneo possa continuare a svolgersi a Palermo.
I nomi di spicco della XXVI edizione dell’Italiacom Open sono, le azzurre Sara Errani, Roberta Vinci, Flavia Penetta, Karin Knapp e Nastassya Burnett, le spagnole Anabel Medina Garrigues e Lourdes Dominguez Lino, la kazaka Yaroslava Shevedova, le ceche Klara Kakopalova e le giovani gemelle Karolina e Krystina Pliskova, nonché la promettente francese Kristina Mladenovic.

Ninni Ricotta