Due strade di Palermo intitolate a Giuseppe Casarrubea e Vincenzo Lo Iacono

Questa mattina a Palermo si sono svolte due cerimonie di intitolazione delle vie Volpino e Spinone, nel quartiere
Bonagia, a Giuseppe Casarrubea e Vincenzo Lo Iacono.

I due, dirigenti sindacali della Cgil e militanti del PCI, impegnati nella lotta per la distribuzione delle terre incolte dei grandi feudi, rimasero uccisi, la sera del 22 giugno 1947, per mano della banda Giuliano in quella che poi prese il nome di strage di Partinico.

Alle cerimonie erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il presidente della Commissione Nazionale Antimafia, Nicola Morra, il segretario generale Cgil Palermo, Enzo Campo, e i familiari di Casarrubea e Lo Iacono.

Print Friendly, PDF & Email