domenica, 14 Aprile 2024
spot_img
HomePalermoCultura e devozione, il Santuario di Santa Rosalia in comunione con tutti...

Cultura e devozione, il Santuario di Santa Rosalia in comunione con tutti i Santuari d’Italia

L'occasione è la terza edizione de La Notte dei Santuari in programma il 1° giugno 2023

Giovedì 1 giugno 2023 alle ore 20.30 il Santuario di Santa Rosalia sul Monte Pellegrino di Palermo si unirà in comunione con tutti i santuari d’Italia per La Notte dei Santuari. L’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, è promossa dall’Ufficio Nazionale Tempo libero Turismo e Sport della CEI – Conferenza Episcopale Italiana – in collaborazione con la rete del Collegamento Nazionale Santuari per mettere in risalto il grande valore simbolico che hanno i santuari, luoghi dello Spirito, nel tessuto sociale, culturale e spirituale del popolo di Dio.

Anche quest’anno, a promuovere La Notte dei Santuari a Palermo dal Santuario di Santa Rosalia è Kòrai – Territorio, Sviluppo e Cultura | Officina Territoriale “Itinerarium Rosaliae” in collaborazione con gli Uffici diocesani Pastorale Tempo libero, Turismo e Sport; Pastorale Sociale e del Lavoro; Pastorale della Famiglia; Pastorale dell’Ecumenismo e dialogo interreligioso; Servizio di Pastorale Giovanile; Servizio di Pastorale per le persone con disabilità; Caritas Diocesana; Ufficio Beni Culturali; Ufficio Liturgico; Ufficio per le Comunicazioni sociali-Ufficio Stampa, Progetto Policoro – Diocesi di Palermo; il Santuario di Santa Rosalia e l’Associazione Itinerarium Rosaliae, che raccoglie 13 Comuni i cui territori sono attraversati dal Cammino di Santa Rosalia.

L’iniziativa, che anche quest’anno la CEI ci invita a celebrare in comunione con i santuari di tutta Italia, coinvolge quest’anno i santuari di ben tre diocesi dell’Itinerarium Rosaliae: il Santuario di S. Rosalia a Palermo, il Santuario di San Giacinto Giordano Ansalone presso la Chiesa Madre di Santo Stefano Quisquina (che conserva nella preziosa urna argentea una reliquia della Santuzza) e il Santuario Maria Santissima Addolorata al Calvario delle Croci di Monreale.

Il tema proposto quest’anno “UN MERAVIGLIOSO POLIEDRO”, citazione dell’esortazione apostolica post-sinodale CHRISTUS VIVIT, 207: “In questo modo, imparando gli uni dagli altri, potremo riflettere meglio quel meraviglioso poliedro che dev’essere la Chiesa di Gesù Cristo. Essa può attrarre i giovani proprio perché non è un’unità monolitica, ma una rete di svariati doni che lo Spirito riversa incessantemente in essa, rendendola sempre nuova nonostante le sue miserie”.

Il momento celebrativo, aperto a tutti, vuole essere segno di luce e di speranza.

Tutte le informazioni su: www.itinerariumrosaliae.it

CORRELATI

Ultimi inseriti