sabato, 27 Novembre 2021
spot_img
HomesportCanottaggio: il TeLiMar a Piediluco per il 2° meeting nazionale

Canottaggio: il TeLiMar a Piediluco per il 2° meeting nazionale

Secondo meeting Nazionale di canottaggio per il TeLiMar, che questo week-end sarà impegnato sulla distanza dei 2000 m presso il Centro Nazionale di Preparazione Olimpica a Piediluco (TR), nella seconda tappa di avvicinamento dei Campionati Italiani di giugno.

Per l’occasione, la Canottieri TeLiMar schiererà i suoi 6 atleti di punta, a cominciare da Tancredi Palumbo e Pietro Alioto, che gareggeranno nel Doppio Junior, tentando di agguantare la Finale B, sfuggita di un soffio il mese scorso in occasione del primo meeting. Entrambi, poi, scenderanno in acqua in un Otto Junior misto con atleti della Canottieri Palermo e del Circolo Lauria.

Per le donne, il Club dell’Addaura schiererà Elena Armeli tra i Senior, che gareggerà nel Singolo e in un equipaggio misto nel Quattro di Coppia.
Quattro di coppia nella categoria Ragazzi, invece, per Manfredi Spektor, Elio Gattuccio e Davide Sergi, con il prodiere in prestito dalla società torinese degli Amici del Fiume.

Nella due giorni di Piediluco, occhi puntati sugli atleti allenati da Marco Costantini, che
tenteranno di mettersi in luce in presenza di tutto lo staff tecnico della Nazionale, che come di consueto avrà il compito di valutare e monitorare tutti i partecipanti.

Ecco le parole di Marco Costantini, capoallenatore Canottieri TeLiMar: «Con il naturale ricambio generazionale, quest’anno abbiamo scommesso tutto sul nostro vivaio, puntando a far emergere i nostri giovanissimi, che si sono dimostrati eccellenti nella preparazione invernale e che molto possono dimostrare in questa, così come nelle prossime stagioni agonistiche».

CORRELATI

Ultimi inseriti