domenica, 14 Aprile 2024
spot_img
HomesportCALCIOBoscaglie e Ciaramitaro in conferenza dopo Trapani Cesena

CALCIOBoscaglie e Ciaramitaro in conferenza dopo Trapani Cesena

Le dichiarazioni di Roberto Boscaglie e Maurizio Ciaramitaro dopo la sconfitta per 1-0 con il Cesena.
MISTER ROBERTO BOSCAGLIA
“E’ stata una partita disputata bene da noi, in cui non abbiamo mai permesso al Cesena di giocare. Hanno fatto gol su una situazione di calcio da fermo dove siamo stati disattenti e poi abbiamo giocato solo noi per tutta la partita. Abbiamo tenuto tanto la palla e creato tantissime occasioni da rete contro una squadra che è venuta qui per difendersi in undici. Non posso rimproverare niente ai miei ragazzi: abbiamo lavorato veramente bene sull’aggressività non concedendo mai campo all’avversario”.
“E’ stata una partita perfetta tranne per il risultato. Già il pareggio ci sarebbe stato stretto, figuriamoci la sconfitta. Dobbiamo essere lucidi e razionali e se vogliamo trovare qualche difetto lo possiamo trovare nel gol subito e nella mancanza di precisione là davanti. Negli ultimi quindici minuti potevamo sfruttare meglio le corsie esterne, ma oggi è stata comunque una partita devastante da parte nostra. Abbiamo annichilito il Cesena, però loro portano a casa i tre punti perchè sono più esperti di noi. Se devo giudicare la prestazione dei ragazzi, è una prestazione che mi fa ben sperare. Questa è la strada giusta da seguire, non possiamo perdere tutte le partite così”.
“Dobbiamo abituarci a giocare contro squadre che conoscono di più la categoria e sanno che queste partite si devono e si possono vincere anche così. Non può andarci sempre così, continueremo assolutamente a lavorare sempre nello stesso modo, però dobbiamo andare a lavorare sulle pochissime incertezze che abbiamo avuto stasera. Fino ad oggi non c’è mai stata una squadra, se escludiamo il Pescara, che ci abbia messo veramente sotto. Abbiamo sempre giocato a viso aperto, meritando il risultato. Oggi però è paradossale perdere così. Ho visto una squadra in undici dietro la linea della palla. Le abbiamo provate tutte, non è stato semplice e nel secondo tempo le forze sono un po’ mancate anche perchè eravamo influenzati dal risultato sfavorevole”.
“Da stasera iniziamo a pensare al Siena, un’altra partita difficile e durissima. Vedendo anche gli altri risultati ce ne sono alcuni sorprendenti. Il campionato è questo, noi ci siamo dentro e già lo sappiamo. Avremo modo di lavorare in questi tre giorni per andare là a far risultato come sempre. Ripeto, non sarà sempre come stasera: forse il pareggio col Pescara, sotto il punto di vista della fortuna, lo stiamo pagando un po’ troppo”.
MAURIZIO CIARAMITARO
“Oggi il Trapani ha giocato come sempre, meritavamo non il pareggio ma la vittoria. Le partite di serie B sono queste: prendi gol, affronti squadre che si difendono molto bene e non riesci a segnare. Credo che oggi non saremmo riusciti a fare gol nemmeno giocando due partite. Probabilmente loro sapevano come avremmo giocato noi e allora, una volta in vantaggio, hanno preferito fare questo tipo di gioco. Queste partite le puoi vincere una volta o al massimo due, non può andarti sempre bene se non hai un gioco o un’organizzazione”.
“Il gol subito? Non è stato un nostro errore, è stata un’azione casuale. Peccato che non siamo riusciti a concretizzare le nostre occasioni, però oggi probabilmente era destino che dovessimo perdere. Sono sicuro che con il nostro tipo di gioco perderemo pochissime altre partite. E’ andata male però abbiamo dimostrato di essere una squadra organizzata e che deve giocare con spensieratezza dimostrando sempre il proprio valore”.
“Siena? Un’altra partita difficile contro una squadra che lotta per vincere il campionato, però noi andremo là per cercare di fare la nostra partita”.

CORRELATI

Ultimi inseriti