venerdì, 14 Giugno 2024
spot_img
HomesportCalcio: Palermo batte il Carpi fuori casa

Calcio: Palermo batte il Carpi fuori casa

Queste sera alle 20:30 si è giocato il turno infrasettimanale di Serie B  che ha visto scendere in campo il Carpi contro il Palermo con il risultato finale di 1-3.

I rosanero finalmente accontentano mister Tedino vincendo la prima partita fuori casa.  Il Palermo con questa vittoria risale al terzo posto in classifica dopo l’Empoli a 20 punti e il Frosinone a 19.

Il tecnico rosanero ha optato per un 3-5-1-1. Tra i pali è tornato Posavec, in difesa Cionek, Struna e Szyminski. A centrocampo Rispoli sulla fascia destra e il giovane Rolando nella corsia sinistra, al centro Chochev, Murawski e Dawidowicz e infine in attacco Coronado e Nestorowski.

Il Palermo attacca fin dal primo minuto, dopo molti fraseggi e molte occasioni mancate al 10′ arriva il gol dei rosanero con un cross di Coronado e lo stacco di testa di Nestorovski. Dopo circa 10 minuti anche il Carpi si fa sentire con un tiro di Mbakogu ma Posavec  para. Al 36′ minuto arriva il raddoppio dei ragazzi di Tedino, a siglare il gol è di nuovo Nestorovski con un sinistro che diventa imparabile per Colombi. Il direttore di gara Di Paolo concede 2 minuti di extra time prima del fischio del primo tempo.  Le due compagini vanno al riposo con il risultato di 0-2.

Inizia il secondo tempo e al 46′ arriva la sostituzione da entrambe le parti,  il Palermo fa uscire Dawidowicz e fa entrare Jajalo mentre il Carpi fa uscire  Pasciuti e fa entrare  Manconi. Al 50′ Coronado chiede un calcio di rigore per il tocco con il braccio di Poli che però non viene concesso dal direttore di gara. Al  65′ il tecnico emiliano gioca la carta Malcore per Nzola mentre Tedino fa entrare Embalo che sostituisce  Coronado. Al minuto 76 entrambre le squadre fanno l’ultimo cambio: la squadra emiliana fa uscire Jelenic ed entrare Yamga mentre per il Palermo esce Szyminski ed entra Accardi. Al minuto 82′ il Carpi va in gol con Sabbione, ma neanche il tempo di festeggiare che all’85’ i rosanero vanno in gol con Embalo. Finisce la partita con il risultato di 1-3, molto importante per il Palermo che risale in classifica.

Gli ammoniti di questa sera sono stati due giocatori del Carpi: Pasciuti e Sabbione

Le altre partite dell’undicesima giornata del campionato cadetto si sono concluse:

Ascoli-Spezia: 3-1

Avellino-Pro Vercelli: 1-0

Cittadella-Venezia: 2-1

Empoli-Pescara: 3-1

Entella-Cremonese: 1-1

Foggia-Parma: 3-0

Frosinone-Ternana: 4-2

Novara-Salernitana: 2-3

Perugia-Cesena: 0-3

CORRELATI

Ultimi inseriti