martedì, 27 Febbraio 2024
spot_img
HomeappuntamentiAl via la nuova stagione di musica dell’associazione Kandinskij: concerti da Bach...

Al via la nuova stagione di musica dell’associazione Kandinskij: concerti da Bach a Reger a Elis Regina

A PALERMO fino al 17 dicembre. Ecco dove

Secondo capitolo di Primaestate, XXXII rassegna dell’associazione Kandinskij, il ciclo di concerti che avvicina alcuni tra i più significativi musicisti palermitani e siciliani a figure di rilievo del concertismo europeo. Dopo aver chiuso la sua prima tranche tra maggio e giugno, ecco altri quattro concerti, dal27 novembre al 17 dicembre. Che si aprono con una prima assoluta: il debutto italiano di uno dei più autorevoli organisti della scena internazionale, il tedesco Martin Schmeding [Minden, 1975] riconosciuto interprete delle composizioni di Max Reger (1873-1916), di cui quest’anno cade il 150° anniversario della nascita. Schmeding interpreterà le musiche del rivoluzionario musicista tedesco sull’organo monumentale della chiesa barocca di Sant’Ignazio all’Olivella. Del programma eseguito dal musicista faranno parte anche musiche di Bach e Mendelssohn.

La rassegna dei Concerti d’inverno dell’Associazione Kandinskij, diretta da Aldo Lombardo, proseguirà tra la Sala Lanza dell’Orto Botanico e l’Oratorio dell’ Immacolatella; è sostenuta dal Ministero della Cultura e dalla Regione Siciliana (Legge 44/85 Associazioni concertistiche), e ha come partner di prestigio l’European Orgel Festival – con cui è stato organizzato il concerto di Schmeding; poi l’AIAM (Associazione italiana Attività musicali), la Casa discografica Diafonè, il SiMuA (Sistema Museale di Ateneo), la Compagnia dell’Immacolata Concezione e Coopculture.

Domenica 3 dicembre alle 19 all’Oratorio dell’Immacolatellail Trio GoldbergK – composto da Francesco La Bruna (violino), Chiara Bellavia (viola) e Antonino Saladino (violoncello) – riproporrà le Variazioni Goldbergnella preziosa e raffinata trascrizione per trio d’archi del grande violinista russo Sitkovetsky; il concerto è stato già eseguito a giugno scorso e viene riproposto a grande richiesta del pubblico.

Un tributo alla grandissima cantante brasiliana, Elis Regina: lo proporrà domenica 10 dicembre alle 19 in Sala Lanza all’Orto botanico, un duo di formazione jazz formato dalla cantante Florinda Piticchio e dal pianista Salvatore Bonafede. Eseguiranno, in forma cameristica, le canzoni di Elis Regina, da molti considerata la cantante più amata in Sud America a cavallo degli anni ‘60 e ‘70. Ottenne un successo planetario senza precedenti sulla scia della Bossa Nova e ancora oggi è venerata nel suo Paese come un simbolo della cultura brasiliana. Morì a soli 37 anni, nel 1982, e il suo funerale, a cui parteciparono migliaia di persone a San Paolo, fu emozionante per l’intero Brasile.

La rassegna chiuderà i battenti domenica 17 dicembre alle 20 di ritorno nella chiesa di Sant’Ignazio all’Olivella: sarà il direttore artistico Aldo Lombardo a dirigere l’Orchestra da camera Kandinskij nei concerti per organo di Handel e il Concerto per pianoforte in re minore di Bach, solisti Franco Vito Gaiezza all’organo monumentale della chiesa e Deborah Conte al pianoforte.

I biglietti costano 10 euro (ridotto 5 euro) sul sito www.coopculture.it e in prevendita alla biglietteria dell’Orto Botanico. Info : Associazione Kandinskij – Tel. 328.2150835 – 091.5076861 asskandi@asskandi.it Contatto WA  328.2150835

Concerti d’Inverno

LUNEDÌ 27 NOVEMBRE, ORE 21 | CHIESA DI S. IGNAZIO ALL’OLIVELLA

Martin Schmeding, organista

Celebrazioni 150° anniversario di Max Reger (1873 – 1916)

Per la prima volta in Italia uno dei più autorevoli e affermati organisti della scena internazionale, riconosciuto interprete delle composizioni di Max Reger, interpreta le musiche del rivoluzionario musicista tedesco sull’Organo della Chiesa barocca di S. Ignazio all’Olivella. Del programma fanno parte anche musiche di J. S. Bach e Felix Mendelssohn. Il concerto è organizzato in collaborazione con l’EuropeanOrgelFestival.

DOMENICA 3 DICEMBRE, ORE 19 | ORATORIO DELL’IMMACOLATELLA

J. S. Bach – Le variazioni Goldberg

Trio GoldbergK,

Francesco La Bruna, violino; Chiara Bellavia, viola; Antonino Saladino, violoncello

L’esecuzione delle Variazioni Goldberg di J. S. Bach nella preziosa e raffinata elaborazione del grande violinista russo Dmitrij Sitkovetskij. Interessante ascolto di una delle più amate ed eseguite opere del musicista tedesco a cui l’Associazione Kandinskij dedica ogni anno un posto di rilievo nella sua programmazione. Il programma è stato già eseguito nella prima tranche della rassegna dell’Associazione e viene riproposto a grande richiesta del pubblico.

DOMENICA 10 DICEMBRE, ORE 19 | SALA LANZA DELL’ORTO BOTANICO

Elis Regina. O Mito

Florinda Piticchio, voce

Salvatore Bonafede, pianoforte

In forma cameristica l’esecuzione delle canzoni di Elis Regina, da molti considerata la cantante più rappresentativa della musica brasiliana degli anni 60 e 70. Prediletta dai più importanti compositori brasiliani che scrissero per la sua voce, Elis Regina è ancora oggi venerata nel suo Paese. Morì ad appena 37 anni, nel 1982, e il suo funerale, a San Paolo, fu un evento di risonanza nazionale. Elis fu avvolta nella bandiera nazionale brasiliana con il suo nome al posto della dicitura “Ordem e Progresso” e vegliata fino all’alba del giorno successivo. Il corteo funebre, formato da migliaia di persone percorse le vie della città seguendo la bara trasportata dal Corpo dei Vigili del Fuoco, fino ad arrivare al cimitero di Morumbi dove Elis Regina fu sepolta.

DOMENICA 17 DICEMBRE, ORE 20 | CHIESA DI S. IGNAZIO ALL’OLIVELLA

I concerti di G. F. Handel e J. S. Bach

Orchestra da camera Kandinskij

Franco Vito Gaiezza, organo

Deborah Conte, pianoforte

Aldo Lombardo, direttore

I concerti per organo di G. F. Handel e il Concerto per pianoforte in re minore di J. S. Bach eseguiti dall’Orchestra da camera Kandinskij nella barocca chiesa di Sant’ Ignazio all’Olivella. Vito Gaiezza, Deborah Conte e Aldo Lombardo, con l’Orchestra da camera Kandinskij, eseguiranno pezzi dal repertorio della formazione, eseguito più volte nell’ambito di numerose rassegne concertistiche nei 32 anni di attività dell’ Associazione. Un affettuoso incontro con il pubblico palermitano nel periodo delle celebrazioni del Natale.

BIGLIETTI:

Intero € 10  • Ridotto studenti, over 70 e personale UNIPA: € 5

Info: Associazione Kandinskij – Tel. 328.2150835 – 091.5076861 

asskandi@asskandi.it Contatto WA  328.2150835

Tickets online: www.coopculture.it | Prevendita: Orto Botanico

CORRELATI

Ultimi inseriti