sabato, 20 Aprile 2024
spot_img
HomeappuntamentiA Spazio Cultura la ''Giornata Mondiale della Poesia'', ecco le iniziative

A Spazio Cultura la ”Giornata Mondiale della Poesia”, ecco le iniziative

Martedì 21 marzo, alle ore 16:30, a Spazio Cultura Libreria Macaione, via Marchese di Villabianca 102 a Palermo, avrà luogo un incontro dedicato alla Giornata Mondiale della Poesia, istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale UNESCO nel 1999 e celebrata per la prima volta il 21 marzo dello stesso anno. La data, che segna anche il primo giorno di primavera, riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturale, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace.

In libreria, dopo una breve introduzione del libraio Nicola Macaione, e un breve intervento del Medicartista Salvatore Nocera Bracco, si alterneranno ben 36 poeti siciliani e altri poeti dal mondo che leggeranno delle poesie.

I poeti partecipanti

Franca Alaimo, Biagio Accardo, Angelica Camassa, Nino Cangemi, Luigi Pio Carmina, Mariella Caruso, Rosa Maria Chiarello, Andrea Castrovinci, Francesco Di Franco, Noemi De Lisi, Myriam De Luca, Emanuele Drago, Aldo Gerbino, Margherita Ingoglia, Maria La Bianca, Lucia Lo Bianco, Stefano Lo Cicero, Francesca Luzzio, Gabriella Maggio, Ornella Mallo, Emanuela Mannino, Daita Martinez, Daniela Musumeci, Patrizia Pallotta, Gino Pantaleone, Guglielmo Peralta, Davide Rizzo, Alfredo Santangelo, Patrizia Sardisco, Giovanna Sciacchitano, Antonino Schiera, Valeria Spallino, Giuseppe Spinnato, Tino Traina, Lucia Triolo, Luca Tumminello.

Sono previsti dei collegamenti video con tanti altri poeti: da New York Bob Holman; da Torino Salvatore Sblando, Patrizia Camedda e Rosanna Frattaruolo; da Dublino Viviana Fiorentino, e da Pantelleria Rosalia Silvia. E potrebbero aggiungersi altri collegamenti da altre città.

È prevista inoltre la partecipazione degli studenti della 4^ B del Liceo Classico Vittorio Emanuele II di Palermo coordinati dalla Professoressa Marina Buttari che leggeranno alcuni brani tratti dalle Tragedie Greche di Euripide. 

Durante l’incontro sono previsti degli interventi musicali di Giorgia Rampulla e Angelo Ganazzoli del duo Sleepy Train.

L’incontro sarà trasmesso sulla pagina Facebook di Spazio Cultura Libreria Macaione www.facebook.com/spazioculturalibri

Cultura e attività sociali, altri appuntamenti con Spazio Cultura

Mercoledì 22 marzo, alle ore 16:15 alla Fonderia Oretea, di piazzale Fonderia a Palermo, verrà presentato il libro di Francesca Maccani Le donne dell’Acquasanta. Una storia palermitana – Rizzoli, vincitore del Premio Rapallo Bper per le donne scrittrici. Un romanzo storico ambientato a Palermo a fine Ottocento dove sono protagoniste due donne diverse come il sole e la luna, impetuosa Franca e timida Rosa… lavoratrici della Manifattura Tabacchi dell’Acquasanta.  

L’incontro, che ha il patrocinio gratuito del Comune di Palermo, promosso e organizzato dall’Associazione Crocerossine d’Italia Onlus e da Spazio Cultura Libreria Macaione, unisce cultura e attività sociali e parte del ricavato della vendita dei libri sarà devoluto per l’acquisto delle Uova di Pasqua per i bambini ospiti dell’Unità Operativa di Ematologia e Talassemia A.R.N.A.S. dell’Ospedale Civico di Palermo. 

Sarà presente l’autrice che, dopo i saluti dell’Assessore alla Cultura del Comune di Palermo Pietro Cannella e l’introduzione della Responsabile della Sezione di Palermo dell’Associazione Professoressa Anna Di Marzo, dialogherà con l’animatrice culturale Giorgia Duro.

Prezioso sarà l’intervento della Professoressa Roberta Barraja, costumista ed esperta di moda, su: “Differenze di costumi ed abitudini nel mondo femminile nel periodo della Belle Époque

A moderare l’incontro sarà il libraio Nicola Macaione.

CORRELATI

Ultimi inseriti