mercoledì, 21 Febbraio 2024
spot_img
HomePalermo397° Festino di Santa Rosalia: restrizioni e misure di sicurezza a Palermo

397° Festino di Santa Rosalia: restrizioni e misure di sicurezza a Palermo

Ecco, nello specifico, anche il programma, incluso quello religioso del 14 e 15 luglio

Palermo. Il sindaco Leoluca Orlando ha emanato ieri l’ordinanza n.120 che prevede, in occasione dei festeggiamenti relativi al 397° Festino di Santa Rosalia che avranno luogo il giorno 14 luglio 2021 e fino alle ore 3 del 15 luglio:

 – il divieto di commercializzare bevande superalcoliche;

– che la vendita di bevande commercializzate in contenitori di vetro e di alluminio sia effettuata solo dopo che le stesse siano state versate in contenitori biodegradabili e compostabili;

– che le bevande contenute in bottiglie di plastica vengano private del tappo.

Tale divieto deve essere esteso a tutti gli esercenti pubblici, sia stanziali che ambulanti che operano nelle seguenti vie e zone:

  • Corso Vittorio Emanuele;
  • Piazza Marina;
  • Via Cala;
  • Foro Umberto I;
  • Zona Piazza Kalsa;
  • Via Lincoln;
  • Zona Stazione Centrale (Piazza Giulio Cesare);
  • Piazza Fonderia
  • Borgata marinara S. Erasmo
  • Borgata marinara Acquasanta
  • Borgata marinara Mondello
  • Borgata marinara Sferracavallo
  • Via Maqueda.

IL PROGRAMMA

14 Luglio

ore 20.30

Sagrato Cattedrale: Accensione luminarie  Installazione  “In Lucem” –  Rosalia Luce mia –  un’installazione artistica-ambientale che vuole offrire alla città di Palermo, in un momento buio per tutto il mondo, un messaggio di speranza e luce attraverso la figura della nostra Santuzza, Rosalia, perché, come allora, ci possa liberare dalla nuova peste, invisibile e malefica, che aleggia sulla nostra città. L’ installazione  contiene immagini artistiche di Santa Rosalia e saràfruibile da tutti perché in luogo pubblico, all’aperto e sospesa in aria. Avrà, quindi, un forte impatto urbano, visivo e percettivo.

Via Matteo Bonello: accensione installazione “ Repetita Iuvant” – Un installazione site-specific che orienta il pensiero, le emozioni e le azioni in una dimensione interiore e spirituale in cui poter immergersi nei ricordi e nella fede. L’installazione permetterà di guardare l’immagine di Santa Rosalia da molteplici punti di vista.

ore 24.00

Bandita, Sant’Erasmo, Acquasanta, Mondello, Sferracavallo: Giochi pirotecnici dislocati nei diversi borghi marinari della città:

L’intera manifestazione sarà poi oggetto di un documentario, curato dal Centro Sperimentale di Cinematografia, che verrà posto a disposizione dell’Amministrazione Comunale per veicolare l’evento in Italia e nel mondo.

14/15 Luglio tutto il giorno

Diffusione di immagini di Santa Rosalia e del Carro trionfale attraverso totem in movimento con 1 mezzo  “Apled Communication”  che transiterà nelle borgate e nei quartieri di Palermo.

Il programma religioso

La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di Santa Rosalia sino alle ore 23

Mercoledì 14 Luglio

Ore 7.30 – 9.00 – 17.00: S. Messe.

Ore 19.00: – sagrato della Cattedrale – intrattenimento a cura della Banda Musicale “A. Marinuzzi” – Città di Palermo dei Maestri Giovanni e Salvatore Bottino.

Ore 19.00: – sagrato della Cattedrale – Alla presenza delle reliquie di S. Rosalia custodite nell’Urna argentea, Solenni Vespri Pontificali presieduti da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo. Partecipano il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, le Autorità civili e militari, i Capitoli Metropolitano e Palatino, il Clero e il Seminario Arcivescovile. Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti. Al termine, Messaggio dell’Arcivescovo alla Città di Palermo.

Ore 21.00: Spettacolo del Teatro dei Pupi a cura della famiglia Argento, “Rosalia” Triunfi, Canti e Cunti.

Giovedì 15 Luglio

SOLENNITÀ DEL RITROVAMENTO DEL CORPO DI S. ROSALIA

Ore 08.00 – 09.30 – 11.00: S. Messe.

Ore 16.45: Concerto delle campane della Cattedrale.

Ore 17.00: S. Messa presieduta dal Ciantro del Capitolo della Cattedrale, Mons. Gino Lo Galbo.

Ore 17.30: Sorvolo con elicottero dell’Esercito della Reliquia di S. Rosalia per la benedizione della Città. Accompagnano la reliquia l’Arcivescovo e il Comandante del Comando Regione Militare Sud.

Ore 18.30: sagrato della Cattedrale – intrattenimento musicale a cura della Banda Musicale “A. Marinuzzi” – Città di Palermo dei Maestri Giovanni e Salvatore Bottino.

Ore 19.00: – sagrato della Cattedrale – Alla presenza delle reliquie di S. Rosalia custodite nell’Urna argentea, Solenne S. Messa Pontificale presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, e Benedizione Papale con annessa Indulgenza plenaria. Partecipano il Sindaco, le Autorità civili e militari, i Capitoli Metropolitano e Palatino, il Clero, il Seminario Arcivescovile e le Confraternite. Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti.

CELEBRAZIONI IN DIRETTA STREAMING:

cattedrale.palermo.itdiocesipa.it

Pagine Facebook Cattedrale di PalermoArcidiocesi di Palermo e Santa Rosalia di Palermo: sabato 10 luglio ore 18.00 S. Messa e uscita dell’urna dalla Cappella; mercoledì 14 ore 19.00 vespri;

Le dirette streaming copriranno i seguenti eventi: mercoledì 14 luglio ore 19.00 Vespri; giovedì 15 luglio ore 19.00 S. Messa Pontificale.

CELEBRAZIONI IN DIRETTA TELEVISIVA

diretta su TGS Telegiornale di Sicilia: mercoledì 14 luglio ore 19.00 Vespri; giovedì 15 luglio ore 19.00 S. Messa Pontificale.

SEGNO DI CARITA’ DEL FESTINO: le offerte raccolte durante le celebrazioni del Triduo, del 14 e 15 luglio sono destinate alla Missione “Speranza e Carità” di Biagio Conte.

Eventi per il 397° Festino di Santa Rosalia promossi dalla Parrocchia Maria SS. Assunta Cattedrale, Progetto Policoro Arcidiocesi di Palermo, Officina Territoriale Itinerario Arabo Normanno e Progetto Albergheria e Capo Insieme

Laudato sì Revolution. Istallazione davanti la statua di S. Rosalia nel sagrato della Cattedrale, ispirata alla cura del creato, in collaborazione con A.C. Cattedrale e Centro di Educazione Ambientale Le Balate. 

Fratelli Tutti. Mostra fotografica nel vicolo Brugnò di 20 foto di Vincenzo Russo e Tommaso Calamia, Le aggregazioni di popolo, nei giorni del Festino, lette in chiave di relazione fraterna. 

Storia di S. Rosalia. Esposizione delle stampe tratte dal libro di Giordano Cascini nelle botteghe del Cassaro Alto, in collaborazione con la Biblioteca Centrale della Regione Siciliana “Alberto Bombace” e con l’Associazione Cassaro Alto. 

Sui passi di Rosalia. Itinerario devozionale e di turismo relazionale supportato online per i luoghi della devozione a S. Rosalia del Centro Storico di Palermo. cattedrale.palermo.it e turismo.diocesipa.it.

CORRELATI

Ultimi inseriti