Nuoto paralimpico: gli atleti della Polisportiva ”Alba” conquistano 7 medaglie

Gli atleti della Polisportiva 'Alba' con il tecnico Gaspare Ganci
Gli atleti della Polisportiva 'Alba' con il tecnico Gaspare Ganci

Ad ospitare il IX Campionato Italiano Assoluto di Nuoto paralimpico in vasca corta, che si è svolto nelle giornate dall’1 al 3 marzo 2019, è stata la città di Fabriano (AN) che ha visto la partecipazione di 262 atleti affiliati alla Federazione Paralimpica Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) – Cip (Comitato Italiano Paralimpico) in rappresentanza di 63 società sportive Italiane.

Numeri che rappresentano la crescita esponenziale del mondo sportivo della disabilità ed in particolare del settore intellettivo – relazionale.

A rappresentare la Sicilia, la Polisportiva “Alba – Centro Ortopedico Ferranti Palermo” con gli atleti seguiti dai tecnici Gaspare Ganci e Ada Cipolla, che hanno conquistato 6 medaglie per le categorie C21 (Sindrome di Down).

I ragazzi hanno raggiunto risultati impensabili fino a qualche anno fa – ha dichiarato il direttore tecnico Ada Cipolla – e hanno dimostrato, ancora una volta, che la dedizione, lo spirito di gruppo e la serietà nello svolgere gli allenamenti ripagano sempre gli sforzi“.

Tutti gli atleti sono migliorati cronometricamente e questo ci fa ben sperare per i prossimi anni – ha concluso il tecnico – poiché è difficile migliorare schemi motori acquisiti in età evolutiva, soprattutto in persone con deficit intellettivi, ma la loro grande forza è quella di provare senza mai mollare“.

Risultati
Chiara Siragusa – medaglia di bronzo 50  mt. Rana (1’.08”.51) e sui 50 mt. Farfalla (58”33)

Salvatore Agnello – medaglia d’argento sui 50 mt. Rana (49”59) e bronzo sui 100 metri Stile libero

Luca Mammana (Categoria C21 – Sindrome di Down) – medaglia di bronzo nei 200 metri stile libero.

Medaglie di Bronzo Staffetta 4 x 50 Stile libero maschile (Talluto Filippo – Mammana Luca –Leone Salvatore – Agnello Salvatore)

Medaglie di Bronzo Staffetta 4 x 50 Stile libero misto uomini /donne (Talluto Filippo – Pellicanò Debora- Chiara Siragusa – Agnello Salvatore).

Eccellenti le prestazioni di Talluto Filippo (cat. C 21) 4° assoluto sui  50 mt.  Farfalla tempo 49”.42, di Salvatore Leone (cat. C21) sui 50 dorso dove ha chiuso al 6° posto con il tempo di 1’.00.20, Edy Scarnò (cat. OPEN) sui 50 rana che ha ottenuto il 4° posto di categoria con il tempo di 1’02”03.

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030