Voyager, su Rai Due, racconta i misteri della Sicilia

Lunedì 11 alle 21.10, Voyager, la trasmissione di Rai Due condotta da Roberto Giacobbo, racconterà una Sicilia mai vista prima: dai vicoli di Palermo alle pendici dell’Etna, dai fondali di Linosa alla Cattedrale della Vergine, dalle grotte di Levanzo ai segreti del mare. 

Giacobbo, continua così, puntata dopo puntata,  a raccontare il mistero, la scienza, i miti, la leggenda e la Storia. Fatti sorprendenti ma assolutamente veri.

In questa sesta puntata: è possibile che un’antica civiltà scomparsa sia nascosta sotto le acque del canale di Sicilia? Che un terribile cataclisma abbia distrutto un potente popolo che sarebbe vissuto circa 10.000 anni fa? E’ possibile che la mitica Atlantide fosse posizionata proprio a largo della Sicilia?

Ma non solo: chi erano i Beati Paoli? Cosa conosciamo della famosa setta di assassini che avrebbe agito a Palermo fino all’Ottocento? Voyager ne ha ripercorso la storia seguendone le tracce nei sotterranei delle chiese e della città. 

E ancora: cosa sappiamo delle distruzioni dell’Etna? E’ possibile che 8.000 anni fa il vulcano abbia causato un maremoto capace di distruggere tutto il Mediterraneo Orientale fino a giungere sulle odierne coste israeliane?

Print Friendly, PDF & Email