Trapani capitale del folklore europeo in vetrina al Wtm di Londra

Al via i preparativi ufficiali a Trapani per la cinquantottesima edizione dell’Europeade 58, in programma dal 7 all’11 luglio 2021 con una presenza stimata di circa 75.000-100.000 persone. Protagonisti dell’evento saranno 5000 artisti e 300 gruppi folklorici provenienti da tutta Europa che proporranno musiche, balli e canti in abito tradizionale. Considerata tale massiccia presenza saranno interessati anche i territori di Erice, Paceco e Valderice ma ci sarebbe anche l’intenzione di coinvolgere Buseto Palizzolo, Custonaci, Favignana, Marsala, Mazara del Vallo, Salemi e San Vito Lo Capo.

Nelle intenzioni, l’Europeade può rappresentare una straordinaria occasione di promozione e, insieme, di valorizzazione della destinazione turistica Trapani Western Sicily.

I prossimi incontri saranno dettati dalla Prefettura, supportata dalla Protezione Civile nazionale e regionale, e d’intesa con il Comune di Trapani (e gli altri Comuni coinvolti) per la pianificazione dell’evento che, necessariamente, passera dal coinvolgimento dei protagonisti del sistema turistico e socio-economico, professionale e imprenditoriale oltre che scolastico e artistico-culturale .

In agenda già tre date in scadenza:

dal 4 al 6 novembre al WTM di Londra, ospite della Regione Sicilia, il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale lancerà il primo promo per I’Europeade 202 1 (sostenuta finanziariamente dal Comune di Trapani);

sempre a novembre, nella seconda decade, verranno individuati i componenti del Comitato locale organizzatore;

nella terza decade di novembre e previsto la firma del contratto tra il sindaco di Trapani e i vertici del Comitato internazionale di Europeade guidato dal sindaco di Frankenberg, Rudiger Hess.

Print Friendly, PDF & Email