lunedì, 24 Giugno 2024
spot_img
HomeappuntamentiRoseweek: dal 7 marzo allo Stand Florio arte, incontri, libri e tanto...

Roseweek: dal 7 marzo allo Stand Florio arte, incontri, libri e tanto altro per la rassegna dedicata alle donne

UNA NUOVA STAGIONE ALLO STAND FLORIO DI PALERMO DEDICATA AL GENIO FEMMINILE CON VERNISSAGE DI OPERE DI ARTISTE SICILIANE, INCONTRI, STORIE E PRESENTAZIONI DI LIBRI. ED ANCORA, LA II TAPPA DI “DXD: CALICI DI VITA”, E IL WINE LUNCH SOLIDALE A FAVORE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA “LE ONDE ONLUS”

“Valorizzare il genio femminile, l’estro, la creatività ma anche le storie e le testimonianze di riscatto e di resilienza nel segno della solidarietà” è il filo conduttore di “Rose
week”, l’iniziativa promossa ed organizzata dallo Stand Florio di via Messina Marine,
40 a Palermo con alcuni appuntamenti che “racconteranno” il composito universo femminile dal 7 all’11 marzo.

Al via martedì 7 marzo alle 16,30 con l’inaugurazione di “ Donne in arte” la collettiva
di artiste siciliane dell’ Associazione Faro Conventions Citizens of Europe presieduta
dall’architetto ed artista Rosa Anna Argento. Tra dipinti, immagini fotografiche e poesie un
“racconto dell’Isola visto e declinato dalle donne”. Alle 18,00 aperitivo con i vini di Mandrarossa, La Sicilia che non ti aspetti, sponsor dell’iniziativa (www.mandrarossa.it ). Ingresso libero. La mostra che si protrarrà fino al 19 marzo e sarà visitabile dal martedì alla domenica nei seguenti orari: 10,30- 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30.

Si continua mercoledì 8 marzo, alle 16,00 col talk “Palermo al femminile, tra storie resilienti, musica e parole”. Interverranno : Nicoletta Cosentino, founder di Le Cuoche combattenti, la giornalista Annalisa Castiglione, ideatrice del progetto “Ciaca” per Emergency. Un ponte di solidarietà tra le donne siciliane e le donne afghane, Adele Musso, artista eclettica, pittrice e poetessa, socia dell’ associazione Aurea Caritate, Antonella Riccio, presidente Lions Club Palermo Libertà e la scrittrice Lietta Valvo Grimaldi che presenterà il suo libro “Palermo al femminile- Guida turistica” (edizione Morellini). Modera, Giusy Messina, giornalista. Partecipa Fatima Aurioles che eseguirà con la sua voce alcuni brani. Alle 18,30 aperitivo con i vini di Mandrarossa, La Sicilia che non ti aspetti. Ingresso
libero.

L’ associazione “Donne del Vino”- delegazione Sicilia, guidata da Roberta Urso, insieme per
le donne, con il progetto on the road “DxD : Calici di vita”, il primo wine lunch solidale, sabato 11 marzo dalle 12,30 fa tappa a Palermo, allo Stand Florio (Via Messina Marine, 40- info e prenotazioni 091.7308360-3515702022) . L’architetto Giuseppe Vaiana, che si è occupato del restauro dello Stand Florio, piccolo “gioiello” del Liberty realizzato da Ernesto Basile, nel 1905, su commissione di Vincenzo Florio Jr. che voleva erigere un
raffinato ritrovo in una zona che ospitava i più eleganti stabilimenti balnerari della città, guiderà gli ospiti in un viaggio affascinante. L’ iniziativa è nell’ambito di “Rose- Week”-l’incipi di una nuova storia”, promossa ed oganizzata dallo Stand Florio. “DxD :Calici di vita” è un’alleanza tra produttrici socie dell’associazione regionale e i ristoratori per sostenere i centri di aiuto alle donne vittime di violenza dell’ Isola, nell’ambito della campagna nazionale ”Tunonsei sola” promossa ed organizzata dalle DDV Italia presieduta da Daniela Mastroberardino.
Un tema tragico che vede in primo piano l’associazione che, dopo il femmicidio nel 2018 di Donatella Briosi, socia DDV, sommelier friulana, barbaramente uccisa dal marito, ha creato uno rete nazionale di centri antiviolenza. Uno spazio virtuale, un pulsante #Tunonseisola” , dove le donne in difficoltà possono cliccare e rivolgersi al centro antiviolenza più vicino per avere supporto.
“Sinergia”, la parola chiave. Infatti, parte del ricavato di “DxD: calici di vita” di sabato 11 marzo allo Stand Florio all’Associazione di donne “Le Onde onlus” che dal 1992 opera nel capoluogo dell’ Isola per la prevenzione ed il contrasto della violenza maschile verso le donne, i bambini e le bambine. “Le Onde -onlus”, che gestisce il Centro Antiviolenza, due Case rifugio ad indirizzo segreto di secondo livello e un dispositivo di
orientamento e accompagnamento al lavoro, è socia fondatrice dell’associazione nazionale D.i.Re. – Donne in rete contro la violenza. Ad oggi sono state accolte ed accompagnate in percorsi di uscita dalla violenza oltre 10.000 donne.


“Rose week” è soltanto l’incipit della nuova storia dello Stand Florio alla Colonnella, piccolo
“gioiello” realizzato dall’architetto Basile, nel 1905, su commissione di Vincenzo Florio Jr. che voleva erigere un raffinato ritrovo in una zona che ospitava i più eleganti stabilimenti balneari della città, oggi ritornato alla sua antica bellezza grazie ad un attento lavoro di restauro conservativo che ne ha accentuato il fascino e ne ha permesso la fruizione.
“Stand Florio and Friends” è il mood di una vision che intreccia il contemporary hub a realtà
dinamiche positive che animano il tessuto socio- culturale di Palermo, per creare una energia solidale nella Città Mosaico, che è Palermo, rafforzando le alleanze tra chi ha scelto di promuovere la Bellezza, nel senso più ampio del termine.

CORRELATI

Ultimi inseriti