mercoledì, 17 Luglio 2024
spot_img
HomesportRe Borbone Volley, torna il palleggiatore Renato Galia

Re Borbone Volley, torna il palleggiatore Renato Galia

Il regista di Latina rientra in biancoverde dopo la partenza di Pedrinelli. “Sono felice, qui c’è un bel gruppo e farò di tutto per dare il massimo”

Novità in casa Re Borbone a meno di un mese dall’inizio del campionato di Serie B maschile di volley. Nell’organico della formazione del presidente Giorgio Locanto è infatti rientrato il palleggiatore Renato Galia, già in biancoverde nell’ultima stagione.

“Sono felice di tornare a Palermo – dice il ventunenne giocatore di Latina – e mi impegnerò al massimo per contribuire a soddisfare le aspettative del team. Ringrazio l’agenzia King Sport Management per avere favorito questo mio ritorno che spero sia prodigo di bei risultati. Ho ritrovato un bel gruppo, c’è un progetto serio e ambizioso, conosco gran parte dei compagni e anche i nuovi arrivati: credo che il mercato del club sia stato attento e oculato. Personalmente ho un anno di esperienza in più e farò di tutto per fare meglio e portare in alto la Re Borbone. Brucia ancora il terzo posto dell’ultimo anno, che ci ha negato per un soffio l’accesso ai play-off”.

Renato Galia tornerà a ricoprire il ruolo di “regista” della Re Borbone, dopo che Marco Pedrinelli ha dovuto far rientro nella sua Milano per motivi personali. “Sin dai primi giorni di allenamento – commenta il tecnico Nicola Ferro – il nuovo acquisto ha fatto fatica ad ambientarsi alla sua prima esperienza lontano da casa. Da Galia ora mi aspetto che smussi alcuni lati del suo carattere e si impegni ancora di più per migliorare il suo già buono bagaglio tecnico. Conosce l’ambiente e sono sicuro che quest’anno farà un gran bel campionato e acquisirà quell’esperienza per dirigere la squadra come un palleggiatore deve fare”.

La Re Borbone, intanto, prosegue senza intoppi la preparazione al Palaoreto. Il debutto in campionato è previsto per l’8 ottobre in casa del Raffaele Lamezia, ma prima di quella data si svolgeranno alcune amichevoli. La società si sta muovendo per definire gli ultimi accordi – con il Letojanni, in prima battuta – ma dovrà spostarsi nella zona orientale dell’isola dove (al contrario di Palermo e dintorni) proliferano le formazioni maschili di volley.

CORRELATI

Ultimi inseriti