Palermo. Web e totem telematici per dialogare con l’Amministrazione

Scade il 31 gennaio termine di presentazione delle istanze per beneficiare delle riduzioni, agevolazioni ed esenzioni sulla tassa sui rifiuti (TARI) anno 2015. Entro questa data, infatti, i contribuenti dovranno presentare o ripresentare apposite istanze, utilizzando i moduli messi a disposizione dall’Amministrazione e scaricabili dal sito del Comune al link “modulistica on line – Area bilancio e Risorse Finanziarie” o utilizzando i canali telematici.

In vista di questa scadenza e per facilitare i cittadini interessati, l’Amministrazione ha attivato diverse modalità per effettuare le richieste di riduzione/esenzione, con l’obiettivo di ridurre o eliminare del tutto la necessità di recarsi agli sportelli.

Innanzitutto è possibile utilizzare il “Cassetto tributario”, un sistema online che permette di interagire con il Comune tramite Internet. Sono già oltre 34.000 i cittadini che si sono registrati al portale su
www.comune.palermo.it.

Chi volesse farlo e avesse smarrito i propri dati di accesso, che erano stati comunicati lo scorso anno con l’avviso TARI 2014, potrà richiedere nuovamente il PIN, inviando un sms al numero 339.9942927 e
scrivendo soltanto il proprio codice fiscale.

Sempre sul fronte telematico, da oggi sono attivi 4 “totem” informatici presso le postazioni di Via Ausonia 67 e Piazza Giulio Cesare.  Ai totem, grazie all’utilizzo di semplici monitor touch-screen e all’inserimento del codice fiscale, i contribuenti potranno visionare in tempo reale la propria situazione ed eventualmente stampare i moduli F24 per il pagamento di quanto ancora non saldato.

Chi volesse utilizzare le comunicazioni cartacee o la posta elettronica, potrà invece inviare le domande di riduzione o esenzione,
–       per posta certificata: tarsutarestari@cert.comune.palermo.it
–       presso gli sportelli informativi TARI di Via Ausonia n. 67(Polo Tecnico) e di P.zza G. Cesare n.6, nei giorni di: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.30;
–      per posta da inviare a: Comune Palermo – Settore Tributi -P.zza G. Cesare, n. 6, 90127 Palermo.

Le dichiarazioni di riduzioni, agevolazioni e/o esenzioni dovranno essere corredate della documentazione utile a dimostrare gli stati di fatto o di diritto (art. 12 del Regolamento TARI).

Per eventuali ulteriori informazioni, si invita a consultare il Regolamento di applicazione del tributo, pubblicato sul sito web istituzionale del Comune di Palermo all’indirizzo www.comune.palermo.it, a rivolgersi al Settore Tributi – e.mail: infotari@comune.palermo.it o agli sportelli informativi di via Ausonia 67 e piazza Giulio Cesare, che saranno aperti al pubblico nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.30. Per informazioni rivolgersi ai numeri 091 – 740 4578/4546/4505.

L’avviso è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Palermo al seguente link:
http://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=6337#.VLzhE2er7w8

“L’Amministrazione comunale, anche grazie all’importante supporto tecnico e tecnologico fornito da SISPI, – ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Luciano Abbonato questa mattina, nel corso  dell’inaugurazione dei totem in via Ausonia – sta attivando un gran numero di servizi online e telematici per snellire le procedure, permettere l’accesso da casa alle informazioni, rendere non necessario recarsi fisicamente agli sportelli e comunque ridurre i tempi di attesa”.

Print Friendly, PDF & Email