mercoledì, 1 Febbraio 2023
spot_img
Homeappuntamenti''Palermo Dantesca'', ''Belladonna''... i nuovi tour culturali con Tacus

”Palermo Dantesca”, ”Belladonna”… i nuovi tour culturali con Tacus

BELLADONNA. Guaritrici, streghe e avvelenatrici” è il tour culturale, a Palermo, a cura di Tacus, in programma sabato 1 ottobre 2022. Una passeggiata raccontata storico – antropologica sulle tracce di antiche guaritrici, streghe, mammane e avvelenatrici; dagli antichi ricettari alle tradizioni orali, dalle condizioni sociali delle donne, a cavallo tra XVI e XVII secolo, ai processi per maleficio intentati dal Tribunale dell’Inquisizione. Un racconto, a spasso tra i vicoli della città vecchia, su donne, veleni, erbe magiche, magia terapeutica e medicina popolare. Un’analisi per far luce al sottile filo che separa l’arte di sanare da quella di maleficare. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 18 a piazza Santo Spirito (gradinata Mura delle Cattive). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci. 

PALERMO DANTESCA. Inferno, Purgatorio, Paradiso” si svolgerà invece domenica 2 ottobre. Un tour sulle tracce di  Dante e della sua Commedia per un percorso originale ideato da TACUS e ispirato ad una delle opere letterarie più grandi di tutti i tempi. Cosa sarebbe successo se Dante fosse vissuto ai giorni nostri e avesse ambientato la sua Commedia nella città di Palermo? Quali luoghi avrebbero ospitato inferno, purgatorio e paradiso e quali personaggi sarebbero finiti tra le spire dei suoi terribili gironi? Attraverso i vicoli del centro storico, un racconto itinerante di ricostruzione antropologica, storica e letteraria dell’universo dantesco e di indagine sul senso nascosto delle parole del Sommo Poeta; un viaggio allegorico nel cuore della città capace, da sola, di rappresentare metaforicamente Inferno, Purgatorio e Paradiso e che si presta ad una immaginifica ascesi, dall’Inferno della Vucciria all’estasi della Cattedrale. Il raduno è fissato alle ore 16 a piazza San Domenico. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci. 

MAGARIA. Palermo tra magia e stregheria” è il nuovo tour culturale di Tacus per un venerdì sulle tracce di magismi, rituali, simboli, arti divinatorie e pratiche magico-religiose tipiche del territorio siculo. L’evento avrà luogo venerdì 7 ottobre, e si promette essere una passeggiata raccontata storico-antropologica alla scoperta di leggende, antiche orazioni e divinazioni per ricostruire l’evoluzione e i caratteri tipici della magarìa siciliana. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 21 a piazza Casa Professa. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci. 

Amori, veleni e tradimenti sullo sfondo di una Palermo settecentesca dalle tinte oscure e misteriose. Sabato 8 ottobre appuntamento con LA VECCHIA DELL’ACETO, la passeggiata raccontata dedicata Giovanna Bonanno, nota e temuta avvelenatrice palermitana, celebrata dalla penna di Luigi Natoli in uno dei suoi romanzi più celebri. Una vecchia megera, un veleno eccellente ed una lunga scia di morti misteriose tracciata nel groviglio di vicoli e stradine del centro storico. Chi è stata davvero la Bonanno? Come e perché è diventata la Vecchia dell’Aceto? Tra, storia, tradizione e letteratura, nei luoghi dove visse e operò, un racconto itinerante sulle tracce della vita, dei segreti del suo veleno e della sua carriera da agente di morte. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 21 presso Piazza della Memoria (alle spalle del Tribunale). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €5 non soci – gratuito soci TACUS. 

L’evento “I BEATI PAOLI E IL MISTERO DELLA SETTA”, organizzato da TACUS Arte Integrazione Cultura, in programma sabato 8 ottobre, la passeggiata raccontata storico – antropologico – letteraria sulla legenda legata alla misteriosa setta dei Beati Paoli, protagonisti indiscussi del romanzo più celebre di Luigi Natoli. Uomini dalle identità celate che si muovono indisturbati, protetti dal buio della notte, nell’intricato reticolo di cunicoli e passaggi sotterranei cittadini, tra riunioni segrete, macchinazioni e processi sommari. Leggenda o realtà? Quali misteri si celano dietro questa setta capace di imprimersi con tale forza nell’immaginario collettivo di un intero popolo? Tra fonti storiche e narrative, un’indagine itinerante nei luoghi della setta, dalle vecchie mura cittadine fino a Piazzetta Settangeli, che traccia l’origine, l’evoluzione e le identità degli affiliati. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 18 a Piazza della Memoria (alle spalle del Tribunale). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 (soci TACUS) – €5 (non soci).

Domenica 9 ottobre TACUS propone “ZODIAC. Palermo e gli astri”, una passeggiata raccontata, un percorso originale di lettura e indagine ispirato al legame ancestrale tra l’uomo e le stelle. 
Qual è l’origine del cosmo? E’ possibile “leggere” le stelle? Come interpretarle? Sono solo alcuni degli interrogativi che, dall’alba dei tempi, l’uomo si pone volgendo lo sguardo al firmamento. Attraverso forme, simboli ed elementi di origine astronomica, astrologica, mitologica e archetipica, un’esplorazione itinerante lungo il cuore della città di Palermo per rintracciare il fascino e l’influenza esercitata dai corpi celesti sulle cose umane, sulla psiche e sul paesaggio urbano che si esplica in una costante interpretazione e raffigurazione metaforica del cosmo. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 10:30 davanti Porta Nuova (via Vittorio Emanuele, 475). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci.

L’evento “IL CONTE DI CAGLIOSTRO. Enigmi alchemici e messaggi esoterici” avrà luogo venerdì 14 ottobre. Alchimista, esoterista, guaritore, avventuriero, forse mago. Tante sono le sfumature che caratterizzano la personalità dell’affascinante Conte di Cagliostro, tra le figure più enigmatiche e controverse del XVIII secolo. Per il ciclo di passeggiate ispirate alle storie, ai luoghi e ai personaggi celebrati dalla penna di Luigi Natoli, un itinerario che tra realtà, mito e leggenda, enigmi alchemici e messaggi esoterici, indaga la complessità della figura di Cagliostro, ripercorrendo le tappe fondamentali della sua vita e del suo pensiero. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 21 a piazza Bellini. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci.

L’evento “I CAVALIERI TEMPLARI e gli ordini monastico cavallereschi” è in programma domenica 16 ottobre. Una passeggiata raccontata che, tra realtà e leggenda, ripercorre la storia dei Cavalieri Templari. Quali segreti si celano dietro la loro affascinante figura? Come distinguere i fatti dal mito? Attraverso un percorso storico – antropologico, un’indagine itinerante sull’origine, i luoghi e la realtà storica dei Cavalieri dell’Ordine del Tempio, protagonisti di una delle pagine più controverse ed enigmatiche del Medioevo, da secoli al centro di leggende e racconti. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 16 a Piazza Bologni. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €5 non soci, gratuita per gli iscritti TACUS.

LE DONNE TRA I BEATI PAOLI” avrà luogo anch’esso domenica 16 ottobre. Giovani fanciulle e vecchie megere, scaltre seduttrici e mogli devote, spietate avvelenatrici e madri amorevoli. Sono “Le donne tra i Beati Paoli”, la passeggiata storico-letteraria ideata e proposta da TACUS Arte Integrazione Cultura. Un universo al femminile raccontato nel romanzo più celebre di Luigi Natoli che si muove e agisce all’ombra della setta plasmando, ciascuna a suo modo, l’intreccio narrativo. Un itinerario articolato nel cuore di una Palermo d’altri tempi, sulle tracce di Violante, Gabriella e di destini consumati tra ardenti passioni e tragiche morti, rapimenti e sinistri complotti e un’analisi storica dei personaggi e dei tòpoi letterari. Il raduno è fissato alle ore 17 a Porta Carini (ingresso Mercato del Capo). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non tesserati.

PALERMO A LUCI ROSSE. EROS, VIZI, PECCATI E CASE CHIUSE è il prossimo tour a cura di Tacus in programma sabato 22 ottobre. Maitresse, lucciole, passioni clandestine, desideri proibiti e pratiche amatorie per un nuovo appuntamento con “Palermo a luci rosse”, la passeggiata raccontata TACUS sulla storia e i luoghi della prostituzione a Palermo. Dalle Veneri ericine alla legge Merlin, un itinerario storico-antropologico che, attraverso racconti, testimonianze, aneddoti e curiosità, rintraccia l’evoluzione del fenomeno del meretricio, dei costumi sessuali della Sicilia e della condizione femminile all’interno e all’esterno delle case di tolleranza. Il raduno dei partecipanti è fissato alle 17.30 a Piazza San Domenico. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci.

La replica dell’evento “PALERMO MISTERICA. Magia, mistero ed esoterismo” è in programma venerdì 28 ottobre per un nuovo appuntamento con la passeggiata raccontata TACUS su forme, caratteri e linguaggi della magia popolare siciliana. Un’analisi storico-antropologica itinerante tra antichi rituali e formule incantatorie. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 21 a Villa Bonanno. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci.

L’evento “PALERMO OCCULTA” è in programma sabato 29 ottobre. Una passeggiata raccontata sulle tracce di entità sovrannaturali, ipnotisti, spiritismi, medium ed esperimenti medianici. Un’indagine storico – antropologica che, tra scientismo e credenza, ripercorre i fenomeni connessi con lo spirito, la nascita e lo sviluppo dello spiritismo, in Europa e in Italia, e gli studi di parapsicologia. Un viaggio immaginifico indietro nel tempo e “al di là del Regno”, alla scoperta di storie, protagonisti, caratteri ed eredità trasmesse. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 19 a Villa Bonanno. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci. 

La partecipazione è valida su prenotazione da effettuarsi telefonicamente al 320.2267975 (anche via WhatsApp). L’evento è svolto nel rispetto delle normative vigenti anti Covid. Il tour è un racconto itinerante e non è da intendersi come una visita guidata; non prevede ingressi e avverrà totalmente in esterna. Data e orario indicati sono suscettibili di variazione. In caso di anomalie e/o imprevisti lo staff si riserva di annullare/posticipare l’evento. Variazioni ed eventuali modifiche saranno comunicate tempestivamente a tutti i partecipanti.

CORRELATI

Ultimi inseriti