Palermo a luci rosse, Cagliostro, Chrime night, e le guaritrici: le passeggiate a tema di Tacus

Belladonna, locandina

Meretrici, case chiuse, passioni clandestine e pratiche amatorie. 
Venerdì 23 agosto l’Associazione di promozione sociale TACUS Arte 
Integrazione Cultura propone “PALERMO A LUCI ROSSE. Eros, vizi, peccati e case chiuse”, il tour originale ideato nel 2016 sulla storia e i luoghi della prostituzione a Palermo: dalle Veneri ericine alla legge 
Merlin. Un itinerario storico-antropologico che, articolato nel cuore del centro storico cittadino, tra racconti, testimonianze, aneddoti e curiosità, traccia uno spaccato sull’evolversi del fenomeno del meretricio, sui costumi sessuali della Sicilia e sulla condizione femminile all’interno e all’esterno delle case di tolleranza. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 20:45 a Piazza San Domenico. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS- 
€5 non soci. La partecipazione all’evento è valida previa prenotazione obbligatoria da effettuarsi al 3202267975.

“CRIME NIGHT. CACCIA ALL’ASSASSINO” EP.#3 è in programma sabato 24 agosto 2019 dalle ore 20:45. Un gioco investigativo a squadre nel cuore del centro storico tra indizi da superare ed enigmi da risolvere, per chiudere il caso e catturare il colpevole. I partecipanti, suddivisi in squadre, si muoveranno alla ricerca di indizi e testimonianze per le strade di Palermo, recuperando informazioni utili al caso, cui potranno aver accesso non prima di aver superato alcune prove. Obiettivo del gioco è individuare l’assassino prima degli avversari indicando arma e movente. Tutto ciò che occorre è il giusto spirito di analisi e osservazione. Tutte le info sulla pagina Facebook di Tacus. RADUNO: Piazza San Domenico ore 20:45. CONTRIBUTO: €5 soci TACUS – €7 non soci.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 320.2267975.

“CAGLIOSTRO. ENIGMI ALCHEMICI E MESSAGGI ESOTERICI”, in programma domenica 25 agosto. Alchimista, esoterista, truffatore, mago, avventuriero: chi fu davvero il celebre Cagliostro? Una passeggiata raccontata, ideata e proposta dall’Associazione TACUS Arte Integrazione Cultura, che indaga la complessità della figura e dell’opera di Cagliostro, uomo enigmatico e affascinante, idolatrato e odiato al tempo stesso, capace di imprimere la propria impronta nella cultura dell’epoca. In un fitto intreccio di realtà, mito e leggenda, tra enigmi alchemici e messaggi esoterici, un itinerario dal taglio storico – antropologico che traccia le tappe fondamentali della storia e del pensiero di uno dei personaggi più controversi della Sicilia. Il raduno dei partecipanti è fissato alle 20:45 presso Piazza Vincenzo Bellini. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 (soci TACUS) | €5 (non soci).

BELLADONNA. GUARITRICI, STREGHE E 
AVVELENATRICI”, in programma venerdì 30 agosto 2019. Ultimo appuntamento estivo per la passeggiata raccontata storico – antropologica ideata e proposta da TACUS. Veleni, erbe magiche, magia terapeutica e medicina popolare. Da Giulia Tofana alla Vecchia dell’Aceto, un percorso sulle tracce di guaritrici, 
streghe e avvelenatrici eccellenti, per ricostruire l’identità socio – 
culturale della donna e il rapporto con il Collegio medico e il 
Tribunale della Santa Inquisizione. Dai ricettari delle medichesse ai 
processi per maleficio, un’indagine tutta al femminile sul sottile 
confine tra medicina e stregoneria. Il raduno dei partecipanti è fissato alle 20:45 a Piazza Santo Spirito (gradinata Mura delle Cattive). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non tesserati.

INFO: info@tacus.it | 320.2267975

Print Friendly, PDF & Email