Operazione congiunta Polizia municipale – Rap: 12 carcasse di auto sequestrate nel quartiere Danisinni

danisinni
carcassa auto - danisinni

La Polizia Municipale e la RAP hanno realizzato oggi un intervento congiunto nel quartiere di Danisinni, nell’ambito degli interventi finalizzati alla tutela dell’ambiente, della salute pubblica e del decoro urbano. L’intervento, tutt’ora in corso e che si prevede si concluda domani, ha visto impegnati gli agenti del nucleo controlli ambientali e le squadre RAP addette alla rimozione di ingombranti.

In un’area antistante la piazza del quartiere, sono state rinvenute complessivamente 12 carcasse di veicoli di vario tipo: otto auto senza alcun segno distintivo, due per le quali era già completato l’iter ai fini della rottamazione e due motoveicoli, oltre numerose parti di veicoli.

Successivamente, le squadre di RAP sono intervenute (e stanno ancora operando) per la rimozione di ingombranti e infine domani si procederà alla rimozione di sfabricidi e alla pulizia.

“Sono grato al comando della Polizia municipale e alla RAP – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – per un intervento importante di contrasto ad attività illecite e per il decoro della piazza di Danisinni. Una piazza ed un quartiere che in questi anni sono stati al centro di un importante progetto di riqualificazione voluto e gestito dalla parrocchia e dagli abitanti, che anche in questo caso hanno segnalato la presenza delle carcasse abbandonate e richiesto l’intervento del Comune”.