venerdì, 7 Ottobre 2022
spot_img
HomePalermoI porti siciliani e la ripresa delle crociere: dal 1 ottobre attivo...

I porti siciliani e la ripresa delle crociere: dal 1 ottobre attivo il Palermo Cruise Terminal

L'Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale a Malaga per il Seatrade Med, primo appuntamento post pandemia. I porti siciliani protagonisti della ripresa delle crociere in Italia: dal primo ottobre operativo il Palermo Cruise Terminal

Malaga– La portualità italiana in questi giorni è di nuovo tutta riunita per
partecipare alla fiera più importante del Mediterraneo in ambito crocieristico.
Si è aperta ieri, infatti, la Fiera Seatrade Cruise MED, in una delle location più appetibili
per il settore, la città di Malaga in Spagna.

“Dopo tre anni di forzata sospensione delle partecipazioni a questa tipologia di
manifestazioni, ci ritroviamo tutti insieme per un necessario momento di confronto
e approfondimento,” ha commentato il Presidente di Assoporti, Rodolfo Giampieri.

“In Italia il traffico crociere mostra una costante ripresa anche se un ritorno alle presenze pre-covid è prevista per un 2023, come ho avuto modo di commentare recentemente relativamente ai dati semestrali elaborati dalla struttura dell’Associazione. Un segmento, quello delle crociere, che cresce grazie ai servizi efficienti dei nostri porti ma, naturalmente, per il forte richiamo turistico del nostro Paese che detiene beni culturali e paesaggi unici al mondo. Riteniamo, infatti, che la destination Italia vada valorizzata anche con queste forme di partecipazione ”, ha concluso Giampieri. 

Nei giorni della manifestazione è previsto un programma ricco di incontri istituzionali ed eventi dei singoli porti per presentare il sistema italiano alle migliaia di visitatori, oltre ad un serie di business meeting per la promozione territoriale.

Inoltre, è veramente un grande onore per l’Italia avere il porto di Taranto tra i porti finalisti nei Seatrade Awards per il premio “destination of the year”.

(https://www.seatradecruiseevents.com/awards/en/Finalists-2022.html)

Il padiglione CruiseItaly – one country, many destinations, promosso da Assoporti con
la comunicazione e la presentazione di tutto il sistema Paese coordinato, in modo che si possa dare risposte sia in termini operativi portuali che di offerta turistica sul territorio, ha al suo interno, oltre alle Autorità di sistema portuale, anche terminal crociere e operatori del settore.

L’elenco è consultabile al link:
https://seatradecruisemed22.expofp.com/?assoporti-cruiseitaly-one-
country%2C-many-destinations

***

L’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale a Malaga per il Seatrade Med, primo appuntamento post pandemia. I porti siciliani protagonisti della ripresa delle crociere in Italia: dal primo ottobre operativo il Palermo Cruise Terminal

Dichiarazione del presidente MONTI:

“Abbiamo numeri in crescita: Palermo chiuderà il 2022 con oltre 600 mila crocieristi: se le navi viaggiassero a pieno carico, e ancora non succede, avremmo superato il milione. Siamo, dunque, molto soddisfatti”, è il commento del presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, Pasqualino Monti. La Sicilia piace, la gente vuole visitarla ma per gli armatori è stata fondamentale la riqualificazione dei nostri scali. Dal primo ottobre, inoltre, sarà operativo il Palermo Cruise Terminal, inaugurato lo scorso maggio e consegnato alla West Sicily Gate. La società – che per trent’anni gestirà tutti i terminal dei porti che ricadono sotto la giurisdizione dell’AdSP – sta apportando alcune modifiche alla struttura e provvedendo agli arredi, agli allestimenti e alle misure di security, interventi propedeutici alla completa funzionalità del terminal”.

CORRELATI

Ultimi inseriti