domenica, 14 Luglio 2024
spot_img
HomeletterareaEdizione Ex Libris pubblica la IX edizione di Novelle brevi di Sicilia,...

Edizione Ex Libris pubblica la IX edizione di Novelle brevi di Sicilia, il piccolo volume di Andrea Giostra

Edizioni Ex Libris pubblica le “Novelle brevi di Sicilia” adottate dai “LICEI I.I.S. CIPOLLA PANTALEO GENTILE” di Castelvetrano. I proventi per la quota dell’autore andranno all’Istituto Scolastico di Castelvetrano per organizzare eventi letterari

La Casa Editrice Ex Libris dell’editore palermitano Carlo Guidotti ha pubblicato la XI edizione delle “Novelle brevi di Sicilia” all’interno di un progetto editoriale nuovo e interessante: tutti i proventi delle vendite, per la quota spettante all’autore, andranno al Complesso dei “LICEI I.I.S. CIPOLLA PANTALEO GENTILE” di Castelvetrano e saranno utilizzati dalla Dirigente Scolastica, Dott.ssa Gaetana Maria Barresi, per organizzare e promuovere eventi letterari e culturali in favore degli studenti dell’Istituto scolastico trapanese.

L’altro aspetto interessante di questo innovativo progetto editoriale è che la Prefazione di questa edizione di Ex Libris è stata scritta proprio dagli studenti del Complesso dei “LICEI I.I.S. CIPOLLA PANTALEO GENTILE”, e in particolare della classe IV C del Liceo delle Scienze Umane; così come la copertina che è stata creata e disegnata dai ragazzi dello stesso Liceo coordinati dal Prof. Melchiorre Leggio.

Questa iniziativa, voluta dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Gaetana Maria Barresi e accolta senza esitazione dall’editore palermitano Carlo Guidotti, con l’immediata concessione dei diritti non esclusivi dell’autore, non fanno che confermare quanto le “Novelle brevi di Sicilia”, come le ha presentate Rai Radio 1 nella puntata di “Auditorium” del 31 maggio 2023, siano diventate un vero e proprio “caso letterario italiano”; e sembrano al contempo confermare quanto questi brevissimi racconti siano divenuti “la più grande collezione di piccoli morceaux siciliani” come le ebbe a definire il “Giornale di Sicilia” in un articolo dell’8 febbraio 2021.

Questa edizione delle Novelle brevi di Sicilia vede la Prefazione di Sara Favarò, notissima antropologa, artista, scrittrice e giornalista palermitana, che il 27 dicembre del 2021 è stata nominata, con decreto del Presidente della Repubblica, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, che scrive: «È un testo originale e appassionante che narra scorci di Sicilia e di profili di gente talvolta semplice e altre colta, con le loro virtù e i loro difetti, con il loro orgoglio e la loro umiltà, con la loro forza e la loro fragilità. Le “Novelle” di
Andrea Giostra sono tessere del microcosmo siciliano, parti di un tutt’uno: il grande mosaico della vita. Un libricino che si legge in meno di un’ora e che ti genera un irresistibile desiderio di venire in Sicilia, se non ci sei mai stato, o di ritornare se
l’hai lasciata per lavoro o nel passato ci hai già passato una meravigliosa vacanza».

Sinossi


Quelle che leggerete sono delle novelle brevi, anzi, brevissime, di vita di Sicilia, di vita di siciliani, di vita vera e raccontata spontaneamente senza mediazioni linguistiche; che non vogliono rappresentare metafore o meta-significati. Sono delle piccole storie e rappresentano quello che dicono, quello che leggerete. Rappresentano la mia esperienza diretta, vissuta in prima persona e che ho scritto di getto tra il 2007 e il 2010 con il mio vecchio Nokia E90, oggi da museo di archeologia informatica. Il senso, la
morale, se c’è un senso o una morale da dare, li darà il lettore che le leggerà.

CORRELATI

Ultimi inseriti