Calcio. Il Palermo supera il Roccella e allunga sul Savoia

Roberto Floriano - Foto tratta dal sito di Ssd Palermo

Il Palermo con il minino di sforzo conquista tre punti preziosi e in classifica allunga di due punti, cinque in totale, sulla diretta inseguitrice, il Savoia che oggi ha pareggiato.

L’unico goal realizzato, contro il Roccella, è stato segnato dal nuovo arrivato Roberto Floriano al 66° su calcio di rigore procurato per atterramento in area di rigore dello stesso Floriano.

Floriano sta dimostrando, ogni giorno di più, di essere stato un ottimo acquisto per il Palermo, mi ha ottimamente impressionato, si è lanciato su qualsiasi palla gli capitasse dalle sue parti, così come Mattia Felici. I due hanno giocato sulle fasce, l’uno a sinistra l’altro a destra, in maniera ottima, peccato che non hanno concretizzato in azione.

Il Roccella non ha demeritato anzi si è difesa bene ed in fase di attacco, per nostra fortuna non ha saputo concretizzare, hanno persino sbagliato al 71° un rigore concesso in maniera generosa dall’arbitro Nicolae Sfira.

Nota negativa: che in azione i giocatori del Palermo non sanno più concretizzare, si hanno fatto un buon gioco ma i tiri in rete sono stati, come al solito troppo pochi ed imprecisi.

L’importante è che adesso sono cinque i punti di distacco dal Savoia. Naturalmente bisognerà ancora lottare e lottare per arrivare a questa agognata promozione e cercare, come oggi hanno scritto in uno striscione della solita curva nord, uscire al più presto da questo inferno della serie D.

Forza Palermo sempre e comunque.

Print Friendly, PDF & Email