Apple Watch: se ne venderanno 35 milioni

Il 18% di chi ha un iPhone 6 o 6 Plus acquisterà ”sicuramente” un Apple Watch quando l’orologio arriverà sul mercato. Tradotto in numeri assoluti, si tratta di circa 35 milioni di unità. A dirlo è un sondaggio condotto da Credit Suisse, secondo cui, tuttavia, nel 2015 Cupertino ne porterà sugli scaffali solo 20 milioni di pezzi, lasciando quindi a bocca asciutta diversi potenziali acquirenti.

Stando all’indagine, un ulteriore 11% definisce ”probabile” l’acquisto dell’Apple Watch, il 27% è in forse e il restante 45% lo esclude.

Quella di Credit Suisse è comunque solo una delle ipotesi formulate in questi mesi sulle vendite dello smartwatch, che secondo alcune indiscrezioni dovrebbe debuttare a marzo negli Usa per poi essere lanciato in altri mercati. Per gli analisti di Morgan Stanley, ad esempio, le vendite dovrebbero attestarsi sui 30 milioni di dispositivi, sulla scia di quanto accaduto con l’esordio dell’iPad.

Print Friendly, PDF & Email